Macchina del pane Kenwood

macchina del pane kenwoodIn questa pagina trovate informazioni sulle macchine del pane della Kenwood. Potete leggere le recensioni dei modelli recensiti dal nostro Team ed acquistarle online. Potete anche trovare tutte le informazioni necessarie per capire le differenze tra le diverse serie di modelli delle macchine pane di questo marchio. Vediamo ora come è strutturata questa pagina, così saprete dove trovare le informazioni che vi interessano:

  • Recensioni: al di sotto del box con le immagini dei modelli trovate un pulsante blu, cliccandoci sopra potete accedere direttamente alla recensione del modello che vi interessa!
  • Offerte online: una volta scelto il modello che più si confà alle vostre esigenze potete cliccare sul pulsante arancione sia all’interno della recensione che al disotto dell’immagine nel box per accedere direttamente alle offerte al momento più convenienti
  • Le linee di macchine del pane Kenwood: quali sono le serie in produzione? In cosa si differenziano? In questo paragrafo avrete una panoramica generale su ciò che offre la Kenwood nel campo delle macchine del pane
  • Informazioni sulla Kenwood: qui invece trovate una breve storia del marchio, della sua evoluzione nel tempo, e altre piccole curiosità

Le macchine del pane Kenwood

Qui sotto troverete una selezione delle macchine del pane della Kenwood recensite dal nostro Team. Come detto precedentemente, cliccando sul pulsante blu potrete accedere direttamente alla recensione del singolo modello, mentre cliccando sul bottone arancione andrete direttamente all’offerta del momento!

Kenwood BM450

EUR 210,00

403 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON

Le serie di macchine del pane Kenwood

La Kenwood distingue le sue macchine del pane in alcune serie. Ci sono alcune caratteristiche comuni a tutte le serie:

  • Selezione del peso del pane: presente in tutti i modelli per 3 pezzature di pane
  • Mantenimento in caldo: per mantenere in caldo la pagnotta
  • Presenza di display: mostra le varie impostazioni
  • Coperchio removibile: il coperchio si può rimuovere per facilitarne la pulizia
  • Avvio programmabile: in alcuni modelli fino a 15 h
  • Memoria black out: batteria tampone che salva il lavoro in caso di blackout
  • Programma per l’impasto senza glutine: presente in tutti i modelli (utile per chi è celiaco)
  • Non sono dotati di accessori per forme di pane alternative

Cosa cambia fra l’una e l’altra serie? Variano tendenzialmente il design e il peso delle macchine, la potenza rapportata alla pala impastatrice e il numero di programmi a disposizione. Per completezza, i programmi sono vari ma sono tutte dotate di quelli per il pane bianco, del programma rapido, pane integrale, impasti dolci, marmellata e i soli impasti senza cottura (oltre a quello per il glutine). Di seguito riportiamo una tabella che vi aiuta a inquadrare ciascuna serie.

LineaPotenza (W)RivestimentoPeso (Kg)Lame Capacit…à (Kg)ProgrammiProg NO glutineLuce internaCottura VentilataDispencer ingredienti
BM2max 480 WMetallo/Plastica*max 6,7 Kg11Kg11 12sinonono
BM3645WAcciaio spazzolato/Plastica*7,8 Kg11 Kg14sisi/no*nono
BM4780 WAcciaio spazzolato9,5 Kg11 Kg15 + 5 programmabilisisisisi
BM9950 WAcciaio spazzolato9,5 Kg21,5 Kg11sinonosi
*a seconda dei modelli

Vediamo ora nel dettaglio le diverse serie.

BM2

Questa serie comprende diversi modelli, il cui nome inizia appunto con BM2. Questi hanno una struttura più leggera con il materiali di rivestimento in plastica o in metallo e due differenti design: macchine squadrate o più ovali e con linee morbide. La potenza delle macchine appartenenti a questa serie non è particolarmente elevata, parliamo di 480 W al massimo che vanno a supportare il lavoro di una sola pala impastatrice. Offrono poi una programmazione limitata rispetto ad altri modelli della stessa casa produttrice con un massimo di 12 programmi selezionabili.

BM3

kenwood serie BM3Questa serie è caratterizzata da modelli con una potenza (645 W) più elevata e prossima ad altri modelli in commercio (anche di altre marche). La lama impastatrice che supporta il lavoro del motore è sempre una. A livello di design e struttura i modelli sono più stabili e pesanti e/o squadrati o con linee morbide. I materiali di rivestimento o in plastica o in acciaio spazzolato. La programmazione prevede 14 diversi programmi e in particolare la BM366 offre anche una luce interna per controllare il pane senza dover aprire il coperchio.

BM4

Per questa serie conosciamo un unico modello. Il top gamma della Kenwood ovvero la BM450. Questo modello è particolarmente robusto e resistente (9,5 kg di peso con materiali di rivestimento in acciaio spazzolato), con una linea squadrata e offre rispetto ai modelli delle linee precedenti la possibilità di cuocere il pane in modalità ventilata (ottimo per ottenere una buona cottura interna), 15 programmi + 5 personalizzabili, un dispenser automatico per gli ingredienti e una luce interna. La potenza in questo modello è stata maggiorata e dimensionata per arrivare a ben 780 W.

Questo video vi mostra l’utilizzo della Kenwood BM450.

BM9

kenwood serie BM9Ultima serie uscita in casa Kenwood di cui conosciamo solamente un modello, la BM900. Ora non sappiamo se sia ancora in produzione però anche se con una programmazione limitata a 11 programmi questa macchina portava tutta una serie di innovazioni. Unico modello in casa Kenwood con una potenza di 950 W e due lame impastatrici per lavorare sino a 1,5 Kg di impasto e con dispenser automatico.

Libretti d’istruzioni

In questa pagina potete trovare e consultare i libretti d’istruzioni di macchine del pane Kenwood che abbiamo recensito.

La Kenwood

La Kenwood Limited è un’azienza nata nel Regno Unito (città di Woking) nel 1947 e fondata da Kenneth Maynard Wood che produsse i primi prototipi nel garage di casa. Il primo prodotto inventato da Wood di un tostapane l’A100: fu il primo tostapane che permetteva di tostare il pane, senza toccarlo, su entrambi i lati. Negli anni ’50 fu lanciato il primo Kenwood Chef progettato per dare aiuto in cucina e, dagli anni ‘60 agli ‘80, l’azienda si trasferì ad Havant dove tutt’ora risiede la sede principale. Fu inoltre la prima azienda a introdurre il controllo elettronico della velocità negli elettrodomestici. Dal 1989 ha aperto stabilimenti in Cina per la produzione degli stessi. Nel 1997 muore Wood e, nel 2000, la Kenwood passa nelle mani del Gruppo De’Longhi. Nel 2009 sviluppa il primo Cooking Chef, l’evoluzione del sopracitato Kenwood Chef. La Kenwood è attiva a tutt’oggi in ben 44 Paesi in tutto il mondo progettando e realizzando piccoli elettrodomestici nel campo culinario. Fra i prodotti più rinomati troviamo impastatori, macchine del pane, robot da cucina, frullatori, kettle, mixer ad immersione, sbattitori, centrifughe, tostapane e macchine da caffè.
Per quanto riguarda le macchine del pane in particolare la Kenwood è una delle poche aziende del mercato ad avere una macchina del pane con cottura ventilata ed è stata una delle prime a introdurre la programmazione personalizzata delle impostazioni della macchina.

15 commenti su “Macchina del pane Kenwood

  1. buonasera,
    potrei sapere, se possiibile, dove trovare il cestello per la macchina del pane BM 210?
    Vi scrivo dalla Campania e vorrei sapere se ci sono punti di vendita ricambi.
    Grazie.
    Saluti
    Rosa

    1. Ciao Rosa,

      La Kenwood è rappresentata in Italia dalla De Longhi, quindi dovresti rivolgerli a loro:

      Numero verde: 800.202323
      e-mail: infokenwood@delonghi.it

      Forse ti risulterà utile sapere che il codice del cestello della Kenwood BM210 è KW701848. Lo trovi anche online:

      http://www.mgcasa.it/ricambi-elettrodomestici-climatizzatori/-c658/kw701848-cestello-p1272/
      http://www.ebay.it/itm/Backform-KW701848-Brotbackautomaten-DeLonghi-Kenwood-/160636922468

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  2. Buongiorno mi è stata regalata da poco una macchina per il pane Ariete express
    con la quale mi trovo molto bene, ho un solo cruccio mi piacerebbe usare il lievito madre e con questo modello i tempi di lievitazione sono standard e poi mi piacerebbe poter avere delle forme di pane diverso. Volevo, quindi, data la vostra conoscenza del campo, avere un consiglio sull’acquisto di una macchina del pane che abbia le caratteristiche sopra descritte. Grazie dell’attenzione e complimenti per il sito

  3. Ciao,potete consigliarmi quale tra le macchine del pane kenwood è la migliore tra tutti i vari modelli per ottenere un buon prodotto finale ? La forma baguette non esiste?il formato del pane è sempre quello classico con molta mollica ?
    Ciao grazie

      1. Ho acquistato da due anni questo modello ma non riesco a fare un pane decente nemmeno per chi si accontenta. il libretto non è per nulla chiaro e vorrei avere qualche chiarimento per capire dove sbaglio. Esempio Ad esempio inserisco tutti gli ingredienti nel cestello, poi premo il tasto con immag. libro al numero 2 poi start. sembra tutto proceda bene poi il risultato è pessimo. Qualcuno ha la pazienza di aiutarmi???

    1. Ciao Lorelai,

      Purtroppo hai ragione, le istruzioni per questa macchina del pane sono piuttosto scarne. Tieni però presente che sulla panificazione influiscono molti fattori, ad esempio la durezza dell’acqua utilizzata, la percentuale di umidità ambientale e tante altre piccole cose che possono influenzare il risultato. Per questo può capitare che, anche seguendo alla lettera le istruzioni, i risultati non vengano bene. In questi casi bisogna armarsi di santa pazienza e sperimentare! Variando ad esempio le dosi di acqua o lievito, o i tempi di cottura.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  4. Salve io possiedo una macchina kenwood bm450 da circa 1 mese e mezzo. La macchina sin dalle prime cotture produce un odore abbastanza forte e non gradevole di plastica e apparecchiature elettriche. Oramai ho fatto parecchie cotture ma l’odore sgradevole persiste.
    Volevo chiedere se altri hanno rilevato tale problema e se questo potrebbe essere un difetto di fabbrica.

    Grazie e Ciao.

    1. Ciao Marco,

      Alla nostra prova non avevamo rilevato un odore tanto persistente, ti pubblichiamo sperando altri utenti possano dire la loro. Ti consigliamo comunque di contattare l’assistenza Kenwood per sapere da loro se è normale! Il servizio risponde al numero 199131414, in alternativa puoi cercare su questa pagina il centro assistenza più vicino a te.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

    2. Buongiorno, ho lo stesso modello ma non ho mai avuto questo problema. Mi stupisco dell’odore visto che il rivestimento non è in plastica.
      Mi spiace non riesco ad aiutarla

  5. Nel programma pane francese, sto provando a fare l’impasto per i croissant…..la durata del programma è di 3ore e 50….quando mi devo fermare prima della cottura??
    Ho una Kenwood BMW 210.
    Grazie.

    1. Ciao Elvira,

      Noi non abbiamo provato a fare proprio quell’impasto, sicuramente devi arrestare il programma prima che cominci a cuocere, tieni d’occhio l’impasto e ferma tutto quando ti serva ben omogeneo!

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *