Imetec Zero Glu

Non c’è ombra di dubbio che la prima richiesta da fare ad una macchina del pane sia proprio il pane, ma questo risultato passa per una serie di caratteristiche e funzioni che non possono essere sottovalutate. Per questo nella nostra recensione della Imetec Zero Glu troverete una serie di studi e considerazioni anche sul design e le varie funzioni. Oltre alla nostra opinione, cerchiamo anche dei commenti sul web per fornirvi la massima obiettività e utilità. Nel paragrafo “conclusioni” trovate la recensione della Imetec Zero Glu in sintesi.

**Piccolo aggiornamento: sono disponibili in commercio diversi modelli. L’ultimo è la Zero Glu 7815 con qualche informazione in più nel libretto e nel ricettario, il QR code per accedere da smartphone o tablet direttamente al sito, il display più intuitivo e accessori pensati per ridurne l’ingombro.

469 lettori hanno comprato questo prodotto
Imetec Zero Glu: VAI ALL’OFFERTA!
469 lettori hanno comprato questo prodotto
Imetec Zero Glu
VAI ALL’OFFERTA!
Imetec Zero Glu: VAI ALL'OFFERTA!
Imetec Zero Glu
VAI ALL'OFFERTA!

Design eccellente

Partiamo quindi dal design … nulla da dire, i materiali sono un ibrido fra metallo e plastica resistente, il sistema migliore per avere un prodotto integro e non troppo pesnte al tempo stesso. Stesso discorso per quanto riguarda la stabilità, la macchina del pane Imetec Zero Glu offre una perfetta stabilità su qualsiasi superficie, questo anche grazie alla forma allungata della base. In generale è un apparecchio dalle dimensioni nella media, che per il momento ha passato a pieni voi il primo test. Ci piace molto anche la disposizione del display, messo in obliquo sulla parte superiore in modo di esser visualizzato con maggiore facilità.

3 tipi di pane

La vera chicca di questo prodotto sta nel fatto che, a differenza della maggior parte delle macchine del pane, può produrre pane sia con farine senza glutine (ottimo per chi come i celiaci ha dovuto cambiare alimentazione), grazie alle pale abbastanza alte, ma anche farine per il pane classico. Come se questo non bastasse, offre anche la possibilità di sfornare non solo pane in cassetta! I meno esperti ci staranno capendo poco, spieghiamo quindi che il pane prodotto dalle macchine del pane in commercio non è il nostro classico filone, ma somiglia più al pane che fanno in Germania, insomma il classico Pan Carrè da tostapane. La Imetec Zero Glu invece, oltre alla forma appena descritta, può anche produrre panini e ciabattine … per questo motivo si tratta di un modello molto richiesto. Va detto però che non si possono produrre più di 1 kg per volta di pane, una dimensione più che accettabile ma lo abbiamo voluto evidenziare perché spesso si richiedono macchine del pane da 1,5 kg (diciamo questo in merito ai commenti nel nostro forum).

Galleria fotografica dell’Imetec Zero Glu

Ottimi risultati

Vediamo però al dunque. La macchina del pane Imetec Zero Glu è un prodotto di fascia medio-alta, abbiamo letto nei vari forum di cucina che in molti erano titubanti prima dell’acquisto, questo perché in commercio ci sono tantissimi modelli più economici e nessuno mai vuole spendere tanto nel dubbio. I commenti però continuano e ci dicono che sono particolarmente soddisfatti dell’acquisto e noi capiamo bene il perché; soprattutto ci immedesimiamo in coloro che, celiaci, sin ora, hanno dovuto rinunciare ad alimentarsi con un pane con una consistenza decente. Premesso che abbiamo ormai una certa esperienza, possiamo assolutamente dire che la Imetec Zero Glu vale ogni centesimo del suo prezzo e anche qualcosa in più. Senza dover mettere in evidenza le tante funzioni, ci limitiamo a dirvi che la Imetec Zero Glu funziona davvero bene e non ci ha dato alcun tipo di problema … davvero un ottimo prodotto.

Conclusioni

Cosa si richiede ad un elettrodomestico da cucina? Sicuramente che faccia bene il suo lavoro, in questo caso pane, dolci, vari impasti come quello della pizza e, per chi ha intolleranze, la possibilità di lavorare anche farine senza glutine (con risultati più invitanti rispetto alla povera ciabattina gommosa che si trova nei supermercati). Oltre questo si vuole un prodotto che sia anche facile da pulire, intuitivo e non complicato e questo avviene anche grazie ad un buon libretto istruzioni … poi, se c’è anche un valido ricettario da seguire abbiamo fatto tombola! 🙂 Beh vi diciamo senza alcun indugio che la macchina del pane Imetec Zero Glu è tutto questo, se cercate anche un modello con tante funzioni e capace di fare anche non solo il classico pane in cassetta, avete trovato il modello che fa per voi. Sconsigliato per chi cerca una macchina del pane capace di fare anche 1,5 kg per volta, a tutti gli altri diamo l’ok per l’acquisto. Come detto però, il prezzo non è certo quello più economico, cercando su internet però le offerte sono tante. 🙂

469 lettori hanno comprato questo prodotto
Imetec Zero Glu: VAI ALL’OFFERTA!
469 lettori hanno comprato questo prodotto
Imetec Zero Glu
VAI ALL’OFFERTA!
Imetec Zero Glu: VAI ALL'OFFERTA!
Imetec Zero Glu
VAI ALL'OFFERTA!

Vantaggi

  • 3 tipi diversi di pane
  • Pane per celiaci (senza glutine) e non solo
  • Ottimi risultati
  • Integrità
  • Facile manutenzione

Svantaggi

  • Non può fare più di 1 kg di pane

Scheda tecnica della Imetec Zero Glu

  • macchina per il pane
  • potenza 920 watt
  • capacità massima 1000 gr
  • 3 livelli di doratura
  • 20 programmi
  • funzione cottura
  • partenza ritardata15 ore
  • mantenimento caldo
  • timer programmabile
  • autospegnimento
  • displaylcd
  • oblò di controllo
  • pareti fredde
  • vaschetta antiaderente
  • cestello estraibile
  • coperchio removibile
  • ricettario in dotazione
  • colore bianco

Foto ad alta risoluzione della Imetec Zero Glu

Qui troverete la foto ad alta risoluzione della Imetec Zero Glu.

Libretto d’istruzioni della Imetec Zero Glu

Qui trovi il libretto d’istruzioni della Imetec Zero Glu.

Ricettario della Imetec Zero Glu

Qui trovi il ricettario della Imetec Zero Glu.

173 commenti su “Imetec Zero Glu

    1. Ciao Carmen,

      Fra i vari programmi e ricette della Zero Glu non abbiamo trovato quello per le “marmellate”. 🙂

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  1. Il programma n.9 per fare panini e ciabatte integrali non ha segnalato con i 10 bip il momento di trasferimento dell’impasto nei contenitori appositi…anzi ha continuato e quando ho controllato era nella fase di cottura.

    1. Ciao Ivana,

      Dirti se c’è davvero un problema o meno senza controllare il modello è impossibile, tra l’altro non ci occupiamo di manutenzione quindi ti consigliamo di contattare l’assistenza Imetec. 🙂

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

    2. Anche la mia aveva lo stesso problema e l’ho portata al centro assistenza che mi ha sostituito la scheda interna in garanzia ed ora sempre funzioni tutto correttamente ( o almeno il programma 9 che era quello su cui avevo riscontrato il difetto )

      1. È capitato anche a me un paio di volte , quando non l’ho accesa io . Hai provato a seguire l’ordine esatto in cui schiacciare i pulsanti, scritto su ogni ricetta? (Tipo: selezione numero programma, tipo di duratura, tipo contenitore e poi START ). A me è capitato questo: è stato schiacciato il contenitore per le ciabatte. Ma, dopo, è stato schiacciato il numero del programma, che ha reimpostato il tutto sul tipo di contenitore pagnotta. Quindi non ha suonato perché rimaneva tutto lì dentro.

  2. Ciao, sono indecisa fra due modelli: bm450 della kenwood e la zero glu della imetec… Quali sono le differenze che dovrei prendere in considerazione? Grazie!

    1. Ciao Eleonora,

      Sono due ottimi modelli molto simili, la Imetec Zero Glu però ha una capienza maggiore nel caso avessi una famiglia numerosa. Quest’ultima poi, rispetto alla Kenwood BM450, ha anche un libretto istruzioni più completo. 🙂

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  3. Buongiorno, sono anche io indecisa tra la Imetec Zero Glu e la Kenwood BM450 e vorrei sapere se anche la Zero Glu ha la luce interna e la cottura ventilata.
    Grazie

    1. Ciao Laura,

      Ti consigliamo la Kenwood BM450 che al momento l’offerta è più vantaggiosa … non solo, al di là delle caratteristiche ci è sembrata più solida dell’altra. 🙂

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  4. Buongiorno,
    sono anche io indecisa tra la Imetec Zero Glu e la Kenwood BM450. Vorrei sapere se anche la Zero Glu è dotata di luce interna e di cottura ventilata.
    Grazie

    1. Ti consiglio la imetec zero glu per il fatto che ti sforna anche ciabattine e panini entrambi buonissimi (invece del solito pane in cassetta).
      Io la uso solo con farine senza glutine e la adoro!
      non ha la luce e nemmeno cottura ventilata.

  5. La macchina del pane 0 glu non ha le pareti fredde, infatti nella fase di cottura trascorsi 20 minuti le pareti arrivano ad un regime termico di circa 70:75 gradi, tale temperatura è sufficente a provocare delle scottature, in caso di contatti accidentali anche non prolungati, questo dovrebbe mettere in discussione la omologozione concessa dall’ennte preposto per la concessione del marchio CE.
    Inoltre bisogna fare attenzione anche allo sfogo dell’aria calda posto sulla superficio posteriore del coperchio, sopratutto nella fase di apertura di quest’ultimo. UN ALTRA INESATTEZZA è che la macchina non è dot ata del dispositivo di mantenimento del calore, infatti nelle faq del minisito di questa macchina troviamo la dicitura che la macchina non è dotata di questo dispositivo giustificandosi che avrebbe assorbito inutilmente energia mentre il pane va a seconda di imetec tolto subito. SE FOSSE STATA INVECE BEN COIBENTATA NON AVREBBE AVUTO QUESTO PROBLEMA.
    INOLTRE LE SUPERFICI IN PLASTICA PRESENTANO DELLE SPORGENZE SPIGOLOSE, e le parti assemblate non ben combacianti. Questo puo significare una non corretta chiusura dello stampo delle parti plastiche durante lo stampaggio, o l’utilizzo di uno stampo di non elevata qualità, come si possono acquistare a costo contenuto, nei paesi asiatici.
    Ora passiamo alla parte più interessante.
    DURANTE l’impasto sopratutto con miscele dense la macchina genera per il non perfetto allineamento del coperchio con la macchina forti risonanze che si traducono in rumorosità eccessive, che comunque si possono L’imitare con un piccolo spessore posto sotto la chiusura del coperchio facendo attenzione a mantenerne la perfetta chiusura.
    Un ‘altra pecca è quella che la camera di cottura non è ingrado di distribuire il gradiente termico in modo costante lungo tutta la sua altezza questo comporta nel caso di ciabatte o pannini ad avere il pane maggiormente cotto sul ripiano inferiore, rimanendo ingannati dall’oblo che ci permette di vedere solo il pane al ripiano superiore.

    1. Ciao Mario,

      Grazie tante per aver partecipato al forum, sicuramente il tuo punto di vista sarà preso in considerazione da tanti lettori.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  6. Per quanto riguarda la macchina zero glu, come è possibile grazie a macchina del pane scaricare il ricettario di questa macchina unitamente alle istruzioni.
    Il ricettario ha una parte iniziale riguardante le ricette senza glutine, da qui probabilmente deriva il nome zero glu di questa macchina. Bene vista la pubblicità di questa macchina del pane che può dare un valido aiuto a chi soffre di celiachia, per questo motivo probabilmente delle persone l’hanno acquistata. Ebbene molte persone che anno acquistato il libro le ricette del dottor Mozzi. 2.Il pane senza glutine e… mi hanno riferito che non sono riuscite ad adattare queste ricette per loro indispensabili a questa macchina zero glu.
    Con l’intento di sperimentare ma anche quello di dare una rispostaho acquistato il libro e ho provato personalmente alcune ricette tra cui pane al riso, al grano saraceno, alla quinoa, utilizzando i programmi specificati senza glu. Ho tentato anche alcune varianti sulle quantità ma il risultato finale è stato un insuccesso, pane moscio non lievitato bruciacchiato pur cambiando anche i tempi di doratura. Insomma il pane era ben diverso da quello ottenuto e raffigurato nelle belle illustrazioni del libro. Ebbene la morale è quella che il pane e i dolci del Dottor Mozzi sono stati ottenuti impastando a mano le farine sopracitate e cuocendo successivamente nel forno.
    Quindi io non so dare una risposta, visto che nell ricettario della macchina compaiono ricette mix-pane-mix-b senza glutine | Schär eccetera. Farine senza glutine tra l’altro che il Dottor Mozzi ne sconsiglia l’utilizzo sopratutto per chi segue la sua dieta. Quindi chiedo allo staff della macchina del pane o a coloro che ne sanno sicuramente più di me di sperimentare anche loro queste ricette in modo di poter adattare e realizzare anche con la macchina del pane le ricette senza glutine indicate in questo libro.
    Grazie

    1. Ciao Mario,

      Noi possiamo provare le macchine per un lasso di tempo limitato, finito questo tempo dobbiamo renderle. Detto questo capisci che provare tutte le ricette è praticamente impossibile, il forum serve anche a questo: ognuno di voi può inserire tra i vari commenti la propria esperienza, in questo modo noi possiamo offrire maggiori informazioni a chi è alla ricerca di una macchina del pane. Apprezziamo molto il tuo impegno, sicuramente il tuo contributo sarà utile a tutti.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

      1. Penso che il contributo di team di Macchina-del-pane.it sia veramente fondamentale non solo per la scelta della macchina del pane più adatta alle specifiche esigenze di ciascuno, nel forum è infatti possibile constatare che questo lavoro viene fatto con professionalità e dedizione ed inoltre i vari thread sono scritti senza tendenze di parte.
        grazie

        1. Ciao Mario,

          Grazie per i complimenti, per quanto possibile cerchiamo di dare le informazioni necessarie … tutti voi poi completate il nostro lavoro con preziosi consigli e considerazioni fatte sul campo.

          Ciao,

          Il team di Macchina-del-pane.it

    2. Ho moglie neoceliaca ed ho acquistato la imetec zeroglu.Devo dire le le ricette sono tutte BASATE sui mix di farine piu blasonate,suona come un obbligo all’acqusto di certe farine piuttosto che di altre. Ho acquistato delle farine naturali senza nessuna aggiunta,ed il risultato è una suola di scarpa. ho provato con le farine pubblicizate e il risultato è eccellente,mi chiedo? sono obbligato a comprare le farine che sono nel ricettario o posso utilizzare anche altre farine?

      1. Ciao Antonello,

        La macchina del pane è anche in grado di lavorare le farine con glutine e non necessariamente i mix di farine. Hai provato la stessa ricetta, magari calibrata per il mix, con farine differenti? Prova ad “aggiustare” la quantità di ingredienti e non demordere: ci vuole pazienza e un po’ di sperimentazione per ottenere risultati ottimali!

        Ciao,

        Il team di Macchina-del-pane.it

  7. Ciao!
    ho comprato questa macchina qualche giorno fa, la prima volta che l’ho usata ho provato a seguire la ricetta per il pane bianco a cassetta classico ed è venuto bene.. dalla seconda volta però ho problemi, ovvero il pane rimane crudo (ho già provato 3 volte a farne di integrale con farine varie selezionando il programma 8 e ho provato anche a seguire di nuovo la ricetta come la prima volta, ma nemmeno quello normale si è cotto). è normale?

    1. Ciao Francesca,

      Ti possiamo consigliare di leggere questa pagina, ma soprattutto di fare tanta pratica … normale è non ottenere fin da subito risultati soddisfacenti, ma alla fine vedrai che andrà benissimo! 🙂

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  8. Ciao ho acquistato da circa 10 gg questa macchina e mi ci diverto parecchio..ma volevo chiedere (siccome molte ricette sono fatte con farina schar in vari mix)se corrispondevano a qualche altro tipo di farine che si possono facilmente trovare in commercio,visto che nei supermercati dove vado io non l’ho mai trovata se non in mix per dolci.
    Grazie Roberto.

  9. ciao, rimane sempre la Panasonic SD-ZB2502 la migliore in assoluto, o la imetec per certi versi è meglio?
    per entrambe le macchine si possono eventualmente fare lavori in modalità manuale o sempre con programmi predefiniti dal costruttore?
    io cerco la possibilità di avere impasti di ogni genere (dolci compresi se possibile) con farine di ogni tipo e pane il più “vicino alla reltà”
    grazie cla

    1. Ciao Claudio,

      sono entrambe due ottime macchine ed entrambe hanno programmi predefiniti e lavorano diversi tipi di impasti. Ci sembra di capire che cerchi un prodotto molto versatile e visto che intendi utilizzarla con molte farine differenti ti consigliamo la Imetec Zero Glu.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  10. CIao..volevo farmi regalare la macchina del pane per natale perché intollerante al lievito e visto i costi eccessivi di questo pane volevo farlo in casa….non volevo però una macchina che non facesse solo la pagnotta perché non la amo particolarmente…quale macchina mi consigliate di prendere ?e consumano molto ? Sono veramente indecisa ho paura di prendere una macchina scagliata che dopo non uso…visto che ho letto che non si può usare pasta madre e farine particolari con tutte le macchine… Help

    1. Scusate ho sbagliato a scrivere..intendevo che cerco una macchina che faccia vari tipi di pane perché il pane in cassetta non mi piace molto 🙂

    2. Ciao Raffaella,

      Le tue paure sono comprensibili. Di buono c’è che le macchine del pane offrono molti vantaggi fra i quali quello di lasciare la cucina pulita e facilitare e ridurre i tempi di lavorazione del pane. Il risultato é garantito? La ricetta contribuisce notevolmente, quindi, qualunque modello sceglierai, dovrai sperimentare e trovare la ricetta che più si adatta alle tue esigenze. Con la pasta madre, che ha bisogno di tempi di lievitazione più lunghi spesso le macchine vengono fatte lavorare durante tutto il ciclo di impasto per poi essere spente e far lievitare il panetto il tempo necessario e riavviare di seguito la cottura. La Zero Glu ci sembra che si adatti molto alle tue esigenze, vuoi per la possibilità di lavorare farine diverse e anche forme differenti, con una potenza che si trova nella media e quindi consumi relativamente più bassi rispetto ad altri modelli. 😉

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

      1. grazie mille..il mio ragazzo mi ha comprato per natale la de longhi sfornatutto pan gourmet…il fornetto che fa anche da macchina del pane e quindi posso fare tutto quello che voglio perchè hanno anche teglie tipo quelle del forno tradizionale..e forse lo uso di piu della semplice acchina del pane…spero sia un ottimo acquisto visto il prezzo.

  11. Salve,
    vorrei acquistare la mdp IMETEC zero Glu… visto la comodità degli accessori in dotazione e la sua semplicità… ma non vorrei sbagliare visto che le mie due prime macchine sono sempre state della moulinex l’ultima in particolare Bread – Baguettines… vorrei altre informazioni … aspettando con ansia una vostra risposta… un grazie anticipato…

    1. Ciao Stella,

      La Imetec Zero Glu sin ora si è rivelata un buon prodotto, abbastanza versatile, e i suoi consumi sono nella media. Ha più di 20 programmi e sin ora ha riscontrato successo con molti utenti
      …magari ti può esser utile dare uno sguardo aicommenti! 🙂

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  12. salve,

    ho acquistato zero glu un mese fa, sono davvero contento e la uso quasi tutti i giorni, dopo varie prove sono in grado di fare non solo il pane ma anche delle torte semplici ma buone, per quanto riguarda il suo prezzo i soldi spesi li vale tutti 🙂

    Saluti a tutti.

  13. Salve,
    Vorrei acquistare una macchina del pane che non sforni solo il pane in cassetta ma anche forme di pane più vicine a quelle che sono le nostre tradizioni.
    Questa sembra dai giudizi una buona macchina ma è decisamente cara e non ha fra i programmi la possibilità di fare le marmellate, cosa che fanno molti altri modelli.
    Potete consigliarmi un modello che risponda anche a questi due requisiti?
    Grazie mille,
    Marco

    1. Ciao Marco,

      in offerta a qualche euro in meno puoi provare la Moulinex OW6101 o la Moulinex OW3501 che ti permettono anche di fare delle piccole baguettes ed hanno molte funzioni; principalmente la prima ha una capacità maggiore! Se vuoi spendere meno, trovare una macchina con gli accessori per forme di pane differenti è difficile. Puoi sempre pensare di lavorare l’impasto e poi cuocerlo nel forno per fargli prendere la forma che più desideri e optare per un modello meno costoso!

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  14. Salve,volevo un’informazione abbastanza importante! Ho mio figlio che è celiacp e da un bel po’ di tempo anche intollerante al lievito.Ho visto questa macchina del pane zeroglu Imetec e mi chiedevo se c’è l’opzione senza lievito. In caso non ci fosse mi consigliate qualche altro prodotto dove posso fare il pane senza lievito? Grazie

      1. ciao anna io non ho la macchina del pane..ma il mio ragazzo mi ha regalato lo sfornatutto pangourmet de longhi..lo ha pagato 199 euro e puoi fare anxhe pane senza glutine..e senza lievito..io lo fccio perchè intollerante anche io..uso il lievito madre alle volte…costa un po ma ne vale la pena..lo uso sempre in mille modi essendo un fornetto…

      2. in realtà lui potrebbe usare il lievito chimico perciò volevo sapere se questa macchina ha i programmi di solo impasto e cottura togliendo la lievitazione.Cosi impasto e come ultimo ingrediente aggiungo il lievito chimico e poi lo devo subito cuocere, visto che non ha bisogno di lievitare (ovvero lo fa in cottura ! ). Grazie

        1. Ciao Anna,

          allora senza lievitazione no, come tutte le macchine del pane. La Imetec Zero Glu ha il programma solo impasto che comprende la lievitazione. Visto però che questa macchina ha il tasto di stop puoi, finito il ciclo di impasto (emetterà dei beep), fermare la macchina e poi avviare la sola cottura. 🙂

          Ciao,

          Il team di Macchina-del-pane.it

  15. Ho acquistato da poco la Imetec zero Glu e devo dire che sono piuttosto soddisfatta. L’unico problema che ho riscontato è questo: quando -a fine lievitazione – devo trasferire l’impasto nelle vaschette per fare i panini, l’impasto mi rimane tutto appiccicato nelle mani! Come posso fare?? Grazie!

    1. Ciao Maria,

      tieni presente che l’acqua (sia in proporzioni che la temperatura) svolge un ruolo essenziale nella formazione di un impasto e va bilanciata con la farine e il loro potere di assorbire l’acqua (diverso a seconda del tipo di farina). Se i risultati ti soddisfano suggeriamo di utilizzare la tecnica delle donne di una volta: la farina; nello specifico per le mani che siano asciutte e spolverate di farina. Altrimenti dovresti “aggiustare” l’impasto. Se hai tempo e voglia di sperimentare, in rete puoi trovare molti forum e noi ti suggeriamo quello di questo sito (molte ricette e spiega bene come ottenere diversi tipi di pane anche se poi ovviamente i procedimenti vanno riadattati alla macchina del pane).

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  16. Salve, sento parlare di mix di farine da mettere,sono celiaco e volevo sapere se la mdp imetec senza glutine potesse essere una soluzione per i miei problemi senza impazzire a dover trovare delle farine strane, ma mettendo per esempio la farina di riso o grano saraceno.chiedevo se era possibile fare solo un impasto per la pizza o dei biscotti o dei dolci mettendo poi l’impasto nel forno nel caso della pizza o cuocendolo direttamente nella mdp.grazie

    1. Ciao Massimo,

      con la Imetec Zero Glu puoi utilizzare sia la farina di riso che quella di grano saraceno insomma per quanto riguarda le farine puoi stare tranquillo che è veramente versatile. Si, puoi anche il programma solo impasto per pizza, programmi per dolci da cuocere successivamente in forno o ad esempio delle tortine al cioccolato (con farina di riso) negli stampi accessori. Per quanto riguarda le ricette sono si indicati spesso mix di farine o nel caso della farina di riso fanno riferimento a un marchio preciso. Anche se c’è chi la utilizza anche con tanti tipi diversi di farine! Dai un’occhiata al ricettario nella recensione e alle ricette sul sito dedicato, c’è anche qualche video che può indirizzarti, non moltissimi ma aiutano chi come te è celiaco ed è alle prime armi con la macchina del pane. 🙂

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

      1. ….per quanto riguarda i mix di farina; sono quelli che si trovano al supermercato? Sapresti consigliarmi una macchina alternativa, magari ad un prezzo inferiore e che possa soddisfare le mie esigenze.Da quanto ho capito, non tutte le macchine del pane vanno bene con le farine per celiaci e solo poche hanno la possibilità di fare il pane in vari formati e fare diversi impasti.Grazie.

        1. Ciao Massimo,

          i mix di farine in realtà potresti anche farteli a casa (acquistando farina di riso, di mais e amidi) dai una letta a questo link,ha una raccolta di informazioni molto buona e ti dice anche quali sono i marchi più diffusi e dove sono reperibili. Ad oggi ci sono molte macchine che hanno, oltre ai classici, il programma per la lavorazione del pane senza glutine. Però ve ne sono di diverse capacità, con una o due pale, con prgrammi come solo impasto e sola cottura. Per le diverse forme di pane oltre alla Imetec c’è solo la linea Home Bread della Moulinex. Ad esempio la Moulinex OW6101; però, come altri modelli della stessa linea, offre solo l’accessorio per fare delle mini baguettes da 100 g.

          Ciao,

          Il team di Macchina-del-pane.it

          1. ….nel valutare anche la linea moulinex OW6101 , mi chiedevo quante mini baguettes da 100 g è possibile sfornare ad ogni cottura.La stessa domanda la faccio per la imetec zero glutine, per sapere, utilizzando gli altri stampi,(non il pane in cassetta, che è al max di 1 kg.) quanto pane è possibile sfornare ad ogni cottura.Mi pare comunque, che per il mio problema di celiachia, un pò grazie ai diversi e più numerosi programmi…. e un pò grazie alle diverse forme del pane, l’imetec zero glutine sia quella che mi si addice di più….voi cosa ne pensate?
            Grazie.

            1. Ciao Massimo,

              puoi produrre fino a quanti sono gli stampi, ad esempio per la Moulinex parliamo di 4 baguettes. Se cerchi una macchina del pane più accessoriata si, la Imetec Zero Glu è quella che al momento offre maggior numero differente di forme di pane: oltre al cestello ha anche due teglie per fare due ciabatte e due che hanno gli stampi da 3 per un totale di 6 per i panini. Per gli stampi delle ciabatte non devi superare i 300 g di farina totale mentre per i panini 250 g di farina totale!

              Ciao,

              Il team di Macchina-del-pane.it

  17. Buon giorno a tutti
    lo scorso anno abbiamo comprato la macchina del pane Imetec Zero Glu, a ottobre le eliche per l’impasto non giravano più e l’abbiamo mandata all’assistenza per la riparazione. Al rientro dalla riparazione, ci accorgiamo che è stata cambiata la vaschetta ma non ci sono le palette all’interno per l’impasto. Abbiamo contattato l’assistenza segnalando il problema la quale ci ha assicurato che l’avrebbero richieste all’IMETEC. Dopo due mesi con vari solleciti sia all’assistenza sia al numero verde di IMETEC non siamo ancora riusciti a risolvere il nostro problema. qualcuno ci può suggerire come possiamo fare poter utilizzare questo apparecchio ancora nuovo. grazie e cordiali saluti.

    1. Ciao Antonio,

      Per fare la pizza puoi utilizzare il programma solo impasto che prevede anche, volendo, 2 ore di lievitazione. Noi sul ricettario abbiamo trovato una ricetta con farina normale (pag 82).

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

    1. Ciao Raffaella,

      non tutte le case produttrici specificano di che tipo sia il materiale antiaderente dei cestelli. In questo caso quindi non sappiamo risponderti puoi però provare a contattare la Imetec se sei interessata all’acquisto.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  18. Avrei bisogno di un piccolo consiglio… vorrei comprare una macchina del pane perché vorrei evitare la farina raffinata, quindi la userei per fare pane con farina integrale, farina di farro, farina di grano duro, ecc. (ma anche impasti per grissini e biscotti).
    Alla luce di ciò mi consigliate la Imetec Zero Glu, che prevede programmi con vari tipi di farine, o potrei ottenere risultati soddisfacenti anche con una macchina più economica?

    1. Ciao Loredana,

      la tua domanda è complessa. Solitamente il prezzo va di pari passo con la qualità dei materiali impiegati nella produzione della macchina stessa, dipende quando hai intenzione di sfruttarla. Se intendi panificare tutti i giorni ti converrebbe puntare a una qualità maggiore. Ciò non significa che una macchina economica non sia in grado di sfornare del buon pane (molto lo fa anche la ricetta). Non abbiamo tutti le stesse esigenze, da quel che leggiamo avrai bisogno del solo impasto, e del programma per le farine integrali (presente in molte macchine del pane)…quanto pensavi di spendere?

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

      1. La macchina più economica a cui pensavo è la Moulinex OW3101, che voi consigliate come rapporto qualità-prezzo. Della Imetec Zero Glu, mi fa gola però il fatto che abbia programmi per farina di farro/kamut. Mi chiedevo se riuscirei a ottenere risultati soddisfacenti con queste farine anche con l’altra macchina.

        1. Ciao Loredana,

          noi personalmente non abbiamo esperienza diretta con la Moulinex OW3101 le farine di farro e kamut. Ma sappiamo che molte persone la utilizzano anche con questo tipo di farine con discreto successo, unica cosa dovrai un po’ sperimentare e cercare il programma che con cui ottenere risultati migliori (c’è chi indica quello per il pane francese)! E’ un modello non in fascia alta ma sicuramente fra le migliori in quanto a rapporto qualità prezzo!

          Ciao,

          Il team di Macchina-del-pane.it

  19. ciao , ho seguito i vari pareri e ho acquistato la “zeroglu”
    ora ho dei dubbi : se qualcuno vuol rispondermi ,ringrazio anticipatamente.
    uso come lievito, il lievito madre e quindi scelgo il programma di solo impasto e lascio lievitare tutta la notte.
    Ora mi kiedo per la cottura come devo procedere? certamente avviare il programma di solo cottura e qui mi sorgono i dubbi, ma allora i vari programmi per diverse farine non servono a niente? usando il lievito madre.
    Porgo la domanda a chi panifica con farine varie usa lievito madre e preferisce la forma panini o ciabatta.

    1. Buongiorno, a proposito del programma 12 di zero glu, quello per la pasta madre, purtroppo l’unico limite è che non dà la possibilità di fare il pane con forma ciabatta o panino. qualcuno che usa la macchina sa se èpossibile ovviare a questa situazione? esiste un modo per interrompere il programma prima di entrare in fase di cottura? Lo chiedo perché la zero glu dispone di un programma per sola cottura di ciabatte o panini, inserendo gli appositi accessori. Grazie a chi potrà rispondere. Sissi

  20. buonasera
    ho da pochi giorni acquistato la zeroglu , ho provato a fare il pane ma….
    interno cioè la mollica e venuta umida .
    mi rivolgo a chi gia possiede la mdp dove ho sbagliato?
    faccio notare che uso il lievito madre
    grazie

  21. Vorrei comprare una mdp Zero Glu Imetec.Non ho problemi di celiachia o altro.Nel ricettario NON ho trovato indicazioni per fare l’impasto per focaccia o direttamente la focaccia nelle ricette tradizionali(c’è soltanto nelle ricette senza glutine).Mi sapete dire se è possibile arlo anche con la farina normale?
    Grazie per la risposta

    1. Ciao Maz,

      puoi utilizzare il programma solo impasto. Qui puoi anche trovare un video amatoriale e provare a seguire la ricetta indicata!

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  22. PRobabilmente fa ottimo pane con farina senza glutine, ma
    1) non fa il beep quando è ora di togliere le pale (e non è un difetto, lo si evince pure leggendo le istruzioni)
    2) la cottura nella parte inferiore è maggiore che in quella superiore, quindi ciabatte e panini nel ripiano sottostante possono diventare duri se non immangiabili
    3) non sono mai riuscito a fare dei panini decorosi
    4) dopo un anno e mezzo una delle due pale ha smesso di funzionare

    la sto andando a buttare.

  23. Salve ho intolleranza sia alla farina di grano che al lievito di birra,
    come posso sostituire quest’ultimo con la MDP Imetec zero glu?

  24. Ho comprato la Zeroglu Imetec F7901 lunedì scorso, e finora ho fatto due volte il pane con esiti disastrosi pur avendo seguito esattamente le istruzioni: il primo con farina integrale e lievito secco è rimasto ammassato e non lievitato in modo soddisfacente ; il secondo con farina normale e lievito di birra è lievitato in modo limitato e si è sgonfiato prima della cottura. Sono delusa e tentata di restituirla sperando che me la ritirino visto che non sono passati otto giorni dall’acquisto. Non riesco a capire se la macchina è difettosa o se questo è il funzionamento “normale”. Con quel che costa sarei aspettata qualcosa di meglio. Vorrei anche segnalare che nella macchina manca il un segno di riferimento necessario per incastrare correttamente la cassetta per pagnotte nell’alloggiamento.

    1. Ciao Flo,

      grazie per aver lasciato la tua opinione sulla Imetec Zero Glu. Noi non forniamo assistenza di questo tipo però, sperando che possa esserti di aiuto, ti rimandiamo intanto alla pagina con alcuni consigli per la risolvere alcuni problemi con la macchina del pane in particolare la parte inerente al “Pane che non ha lievitato abbastanza” e a un video dove puoi vedere una ricetta e qualche consigli utile. Ci sono poi tantissime ricette in rete con cui sperimentare ad esempio qui puoi trovare un sito con le ricette senza glutine.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  25. Ciao,
    Ho il ricettario della Imetec ma mi trovo sempre in difficolta su dove acquistare la farina. Tipo la farina per dolci SCHAR – Mix B o la SCHAR – Brot Mix? Posso sostituirla con altri tipi di farina? Quali?
    Grazie per l’aiuto.
    Ciao

    1. Ciao Doris,

      noi non forniamo questo tipo di assistenza. Pubblichiamo in ogni caso la tua richiesta sperando che qualcuno sul forum possa esserti di aiuto. Ti suggeriamo però, di controllare le percentuali di zuccheri e proteine della farina che utilizzi più spesso, e con cui riesci ad ottenere buoni risultati, e di cercarne una con percentuali simili!

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

    1. Ciao Emanuela,

      cambiano pochi dettagli, il funzionamento base della Imetec Zero Glu è lo stesso. Nella Zero Glu modello 7815 ha qualche informazione in più nel libretto e nel ricettario, il QR code per accedere da smartphone o tablet direttamente al sito, il display più intuitivo e accessori pensati per ridurne l’ingombro. Nello specifico poi ti invitiamo a contattare direttamente la Imetec.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  26. Grazie! Questa mattina l’ho acquistata in un ipermercato dove costava 20 euro in meno rispetto ai negozi di elettrodomestici (non me la sono sentita di prenderla online) e come modello c’è scritto 7901 quindi non so a quale corrisponde. Dalla foto sembra il 7815. Comunque ora è in lievitazione, non sono riuscita ad aspettare per provarla!!!!!!

  27. Buon giorno, ho acquistato la imetec ZERO CLU per la sua varietà di ricette e programma variate per ogni esigenza. Mi sono accorto che dopo 6 mesi non sono riuscita a fare pane di kamut e di farro. Il pane affossa sempre. Invece facendo metà del peso viene buono. 5 mesi non dovrebbe essere una vita lunga per macchina del pane, ma ora mi trovo che anche pane bianco che riusciva buonissimo non si cuoce come all’interno. D’accordo con scritto di sopra che la distribuzione del colore non è uguale e panini si sotto hanno una crosta più scura. Mi è capitato di ustionare mano contro la parete calda del metalo. Ora voglio riportare macchina riparare in negozio perché ancora in garanzia. Ora ho comprato moulinex home brot baguette e mi mancano le ricette con farina di Kamut e di Farro ed il metodo polish. Se possibile di fare polish in macchina di Moulinex home bred baguette? Dove potei trovare le ricette di farine di kamut/farro per Moulinex home bred baguette?

  28. Salve, ho una figlia celiaca e vorrei comprare la imetec zero-glu. Vorrei chiedere se posso farci l’impasto senza glutine e quello con glutine senza pericolo di contaminazioni (ovviamente lavando bene il contenitore tra l’uno e l’altro). Cosa mi consigliate? Lo chiedo perché ho comprato la cooking machine Cukò della Imetec e posso farci solo cibo senza glutine perché sconsigliano sul manuale di istruzioni di fare entrambe i cibi in quanto le parti in plastica potrebbero assorbire glutine. Grazie.

    1. Ciao Antonella,

      anche per le macchine del pane viene consigliato di comprare accessori specifici, quindi ad esempio un cestello e una paletta aggiuntivi con cui trattare solo le farine senza glutine. Potresti sennò pensare a modelli che possono esser forniti anche con due cestelli separati (ad esempio la Unold Backmeister Extra 68511), ma non hanno gli stessi accessori e ricettario della Zero Glu.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  29. ho la Zero-Glu da mesi e va benissimo, ma soltanto una nota, forse perchè l’ho acquistata in on-line, ma perchè il display non è quello luminoso invece di essere a cristalli liquidi? Poi perchè non hanno inserito una luce interna, come lo hanno alcune versioni di altre marche, che devo sempre sollevare il coperchio poichè da quell’oblo vedo poco? Forse ci sono diverse versioni dello stesso modello?

    1. Ciao Giuseppe,

      si ci sono diverse versioni della Zero Glu ma non con le caratteristiche che metti in evidenza. Noi comunque non rispondiamo a domande di manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto. Per maggiori delucidazioni e/o suggerimenti contatta la casa produttrice.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  30. Ho acquistato la zero glu e, pur non essendo celiaca nè intollerante, mi trovo benissimo. Noto però che la macchina non dispone del programma per il pane francese e che il programma pane dolce si riferisce solo alle farine senza glutine. qualcuno sa come fare il pane francese con questa macchina e sa se è possibile fare il pane dolce tradizionale con il programma cinque? Esiste da qualche parte online una ricetta tradizionale per fare una brioche con zero glu? nel ricettario è indicata solo quella al cioccolato senza glutine-. GRazie.
    Sissi

    1. Ciao Sissi,

      noi non forniamo questo tipo di assistenza! Prova a cercare direttamente sul sito della casa produttrice o ad adattare qualche ricetta trovata in rete!

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  31. Un saluto a tutti, vorrei comprare una macchina per il pane che prevedeva la lievitazione necessaria e la cottura con impastato a lievito madre.
    Ho letto che questa Imetec zero glutine prevede nei programmi l’utilizzo di lievito a pasta madre, ma è lunica??
    Inoltre, ho letto che molti utenti hanno problemi nella cottura del pane con quest’ultima..??

    1. Ciao Andrea,

      si la Imetec Zero Glu è l’unica con l’apposito programma; per quanto riguarda la cottura noi crediamo che dipenda dalle ricette utilizzate. In alternativa dovresti orientarti verso una macchina che offra il programma di solo impasto.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

    2. Ciao Andrea
      non per smentire gli esperti, ma c’è anche la Nutribread della Moulinex che ha i requisiti da te richiesti ed è meno ingombrante della Zeroglu (con la quale personalmente ho avuto una esperienza non bellissima: comprata e restituita ne giro di sei giorni perchè difettosa).
      Ciao
      Flo

      1. Ciao a Entrambi,

        ci dispiace che tu Flo abbia avuto problemi, può capitare di ricevere un prodotto con dei difetti, ci sono però anche molti altri utenti soddisfatti dell’acquisto. Premesso che la lievitazione con pasta madre può esser fatta anche con il solo impasto ci teniamo a specificare che la Imetec Zero Glu a differenza delle altre ha il programma:

        ” Pane con pasta madre (cassetta)
        Questo programma è caratterizzato da 3 lievitazioni molto lunghe che favoriscono la
        buona riuscita di quelle lavorazioni a base di poco lievito o a base di pasta madre. Ogni
        lievitazione dura 1h e 40 minuti ed è intervallata da un brevissimo reimpasto. Durata lunga:
        complessivamente 6 ore e 17 minuti. ”

        La Moulinex OW311E è comunque un ottimo modello.

        Ciao,

        Il Team di Macchina-del-pane.it

  32. Vorrei sapere il negozio piu’ vicino a me dove poter trovare la macchina del pane
    Imetec Zero Glu.
    Abito a Borgomanero in provincia di Novara. Grazie

    1. Ciao Paolo,

      per i rivenditori della tua zona dovresti contattare direttamente la Imetc. Altrimenti puoi accedere ad Amazon (e acquistare online e farti spedire il prodotto dove vuoi senza costi aggiuntivi di spedizione) o a eBay cliccando sui bottone verdi che trovi all’interno della recensione della Imetec Zero Glu.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  33. Potresti consigliarmi una macchina adatta pre fare pane con lievito madre, magari anche solo impasto e lievitazione (con tempi lunghi) o con la possibilità di fare una doppia lievitazione ?

    1. Ciao Stefano,

      al momento quella più adatta per le lievitazioni lunghe è la Imetec Zero Glu: Per ulteriori informazioni ti invitiamo a leggere il libretto istruzioni che trovi in fondo alla recensione.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  34. Ciao! Rispetto ad altre mdp mi sembra che manchi il programma per fare le marmellate!un saluto e un grazie per i consigli a tutto il team!

    1. Ciao Elena,

      si manca l’apposito programma; anche se, in linea del tutto teorica, potresti scegliere un programma che impasta, stopparlo dopo 15 minuti e poi procedere con la sola cottura per circa 50 minuti.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  35. Salve, nonostante ho letto tutti i commenti, non sono riuscita a capire una cosa (forse banale ma io non ci arrivo!!!).
    Che differenza c’è tra una mdp normale e una col programma senza glutine? Cos’è che la rende adatta alle lavorazioni di impasti senza glutine rispetto a quelle normali?
    Grazie!

    1. Ciao Vera,

      solitamente le dimensioni delle pale e spesso la presenza di programmi con fasi di impasto (con tempi brevi) e lievitazione (tempi lunghi) idonei per la lavorazione di queste farine.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  36. Ciao , mi è stata regalata la zero glu. Ieri ho fatto il pancarrè,ed era ok.
    Vorrei usare la Farina Molino Cappelli, che programma uso?
    Qualcuno mi può rispondere,grazie 1000
    Flavia

    1. Ciao Elisa,

      al momento non abbiamo una risposta (anche se stiamo provvedendo). Se sei impaziente puoi chiamare la Imetec al numero verde 800 234 677,

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

    1. Ciao Antonella,

      per conoscere il materiale di rivestimento (crediamo teflon) ti invitiamo a contattare la casa produttrice. Se cerchi un modello con un contenitore in acciaio inox puoi vedere la Sana Smart Bread Maker Exclusive. Occhio che ne esistono altri due modelli con accessori differenti:
      la Sana Smart Bread Maker Basic con rivestimento in Teflon
      la Sana Smart Bread Maker Standard con rivestimento in acciaio

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

      1. Buonasera grazie per la risposta!
        Il su citato prodotto può essere adatto per le farine senza glutine?
        Il teflon lo evito preferisco rimanere senza pane 🙂
        Grazie ancora

        1. Ciao Antonella,

          con la Sana sei tu a impostare tempi di lavorazione, lievitazione e le temperature di cottura. Quindi si, puoi e soprattutto persoanlizzando il tutto; dovrai ovviamente sperimentare per ottenere un buon pane! Per farti un’idea dai un’occhiata al libretto istruzioni in fondo alla pagina! Occchio che solo la Exclusive ha le forme per le baguettes e al momento non è disponibile su ebay.

          Per le ricette potresti vedere il “RICETTARIO PER CELIACI. Panetteria senza glutine” o visitare i siti “paneamoreceliachia.blogspot.it” oppure “uncuoredifarinasenzaglutine.blogspot.it”.

          Ciao,

          Il Team di Macchina-del-pane.it

  37. Ciao, ho letto in giro che consuma moltissimo piu delle altre MDP classiche. E’ vero?

    Inoltre, perche le farine “speciali” non possono essere utilizzate su altre MDP?
    Grazie

    1. Ciao Alex,

      la Imetec Zero Glu ha una potenza dimensionata. Il che significa che lavorando con due pale, il motore tenderà a resistere di più nel tempo e a mantenere le sue prestazioni…certo consuma quel qualcosa in più ma secondo noi ne vale la pena. Chi ha detto che non possono essere utilizzate? Ovviamente ogni macchina, avendo spesso tempi di lavorazione differenti, necessita della propria ricetta; la Imetec ne offre moltissime.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  38. Buongiorno,

    abbiamo acquistato la Imetec zero glu un mese fa e fatto un primo tentativo seguendo la ricetta delle ciabatte bianche usando la farina della Schar Mix B. Come suggerito, abbiamo realizzato l’impasto doppio e cotto in due tempi. L’impasto sembrava molto bello, ben lievitato, ma a fine programma era assolutamente crudo. L’altra metà dell’impasto l’abbiamo cotta negli stampini dei panini piccoli per vedere se i tempi di cottura andavano meglio. A fine cottura ho dovuto aumentare manualmente il tempo di 50 minuti e nonostante questo l’interno dei panini era ancora crudo. Portata in assistenza, se la sono tenuta 3 settimane e me l’hanno restituita identica a prima, dicendomi che la macchina scalda correttamente e che è normale dover prolungare i tempi di cottura trattandosi di impasti senza glutine. Ovviamente cambierò centro di assistenza, ma volevo sapere se qualcuno ha riscontrato problemi analoghi con i tempi di cottura.

    Grazie

    1. Ciao Federica,
      Uso quasi sempre la Mix B della Shar e mi trovo benissimo.
      La mdp ha tempi di cortura perfetti (anzi quando metto le forme panini o ciabatte la parte sotto mi si cuoce molto di più rispetto alla parte superiore. Basta saperlo e dosare il giusto tempo di cottura.
      Non ho mai aumentato il tempo…anzi casomai a volte diminuito di 10 minuti.
      Sempre cucinato tutto senza glutine.
      ciao!

      1. Grazie mille,

        allora il problema è proprio la mia macchina. La porterò in un altro centro di assistenza sperando che stavolta risolvano il problema.

        Ciao!

        1. ciao a tutti, pure io avendo figlia celiaca ho acquistato la zeroglu imetec: abbiamo con mia moglie fatto varie prove rispettando tempi e farine ma risultato sempre uguale, pane poco lievitato e crudo all’interno. portata in assistenza hanno ritelefonato il giorno dopo dicendo che la macchina rispettava i tempi ed i programmi prestabiliti e che la farina senza glutine è più difficile da lavorare (lo sappiamo bene, infatti abbiamo acquistato la macchina per ovviare a questo problema). morale non riusciamo a fare pane decente, per niente soddisfatti dall’acquisto…..qualcuno ha qualche consiglio da darci…???
          grazie.

          1. Ciao Lorenzo,

            Spesso capita di dover fare un po’ di pratica prima di riuscire a ottenere risultati soddisfacenti con la macchina del pane, poiché ci sono svariati fattori ambientali che influiscono sul processo di panificazione. Possiamo solo consigliarti di fare esperimenti deviando un po’ dalle istruzioni, cambiando leggermente le quantità degli ingredienti e provando se possibile diverse miscele di farina senza glutine.
            Speriamo comunque che altri utenti possano darti ulteriori consigli utili!

            Ciao!

            Il team di Macchina-del-pane.it

          2. Ciao Lorenzo,

            il mio problema è stato risolto da un centro assistenza più serio, nel momento in cui ho portato la macchina dicendo che non cuoceva il pane hanno subito cambiato sia le schede elettroniche che la resistenza, dato che sono le uniche due cause per un problema del genere. Adesso funziona benissimo, rispettando esattamente dosi e tempi il pane viene perfetto, abbiamo già anche provato diversi tipi di farine consigliate e con tutte i risultati sono ottimi. Prova a cambiare centro assistenza…se avessi portato a riparare una macchina del pane normale non credo che a qualcuno sarebbe venuto in mente di dire che il problema sono le farine e non la macchina! Ma appunto, essendo fatta apposta i programmi sono ovviamente studiati e calibrati per usare le farine senza glutine, quindi che siano più difficili da lavorare non c’entra nulla…

              1. Ciao Lorenzo, io sono della provincia di Cuneo.
                Secondo me il problema è che c’è ancora molta ignoranza su questi argomenti…io ad un certo punto mi sono rassegnata, continuavo a dire al tecnico che il pane veniva crudo dopo 3 ore di cottura e lui “è normale, le farine senza glutine sono più difficili”…. Alla fine quando ho visto che all’altro centro hanno risolto il problema in due settimane e adesso funziona perfettamente, ho sporto reclamo verso il primo centro. Si sono tenuti la macchina un mese, e la Imetec li avrà anche pagati per avermi prestato un’assistenza inesistente.

                1. ciao federica, noi di bologna ed in città c’è solo un centro imetec, altroieri ho mandato mail di reclamo alla imetec dal sito; attendo risposta.
                  vedremo come procede la questione, ciao.

  39. Avrei bisogno di sapere se le forme per ciabatte e panini ( con relativi supporti ) della Zero Glu Imetec, si possono usare anche nella Home Bread Baguette OW61 01 Moulinex. Grazie. RITA.

    1. Ciao Rita,

      Non sappiamo se i supporti “calzano” nella OW6101, che d’altra parte ha già in dotazione le forme per quattro baguette a infornata. Il problema sono le misure e l’assenza sulla macchina Moulinex di un programma specifico per panini.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  40. Acquistata tramite AMAZON e ricevuta ieri.
    Appena ho finito si disimballarla ho scoperto che mancavano le 2 palette impastatrici e il relativo ferretto che serve per smontarle!
    Ho chiamato la ditta che fa assistenza Imetec nella mia città (Ravenna) che mi farà sapere oggi se e quando riuscirà a farmele avere (a pagamento ovviamente).
    Sapete dirmi se è possibile farsele mandare nel più breve tempo possibile per sistemare questo disservizio?
    Grazie
    Francesco

    1. Ciao Francesco,

      Ti consigliamo di contattare direttamente anche Imetec, ci sembra strano che ti venga richiesto di pagare per avere quel che ti spetta e per cui avresti anche già pagato! Chiama il numero verde 800234677.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  41. Buongiorno, ho contattato la imetec per sapere di quale materiale sono rivestite le parti a contatto con gli alimenti, in particolare chiedevo se pale e cestello fossero in teflon. Il mio scopo, essendo io celiaca (ma anche molto attenta alla salute) era sapere quale macchina fosse più adatta alle mie esigenze, volendo evitare materiali che rilasciano metalli nocivi per la salute. Mi hanno risposto che le parti a contatto con gli alimenti sono in “PTFE compatibile con gli alimenti”.
    Vi chiedo se questo antiaderente sia davvero sicuro (pfoa, heavy metal e nickel free) per la salute, o se invece sia meglio optare per altra macchina con materiali inerti, che lavori bene senza glutine. In quest’ultimo caso vi chiedo anche di consigliarmi quella o quelle che a vostro avviso possono essere adatte a questa mia esigenza.
    Grazie per l’attenzione che mi dedicherete

    1. Ciao Valentina,

      Purtroppo la risposta che hai ricevuto è parzialmente evasiva. Il PTFE non è altro che il polimero conosciuto come Teflon, che se di suo viene considerato sicuro alle temperature che si possono raggiungere in cucina, spesso viene però trattato proprio con PFOA, un altro polimero che fornisce un ulteriore rivestimento antiaderente. La risposta che hai ricevuto non fornisce alcuna informazione sul trattamento o meno con PFOA! Su quest’ultimo negli anni recenti c’è stato un attento scrutinio, che però sembra si stia risolvendo anch’esso con un verdetto simile a quello già emesso per il PTFE: sicuro alle temperature raggiunte in cucina, bisogna insomma scaldarlo molto più di quanto un forno o il fuoco del fornello possa fare prima che rilasci sostanze tossiche.
      Questo è quanto ti possiamo dire. Purtroppo tra le macchine del pane sono pochi i produttori che adottano una politica di trasparenza totale circa i materiali a contatto con gli ingredienti. Uno che conosciamo è il marchio Beem, che propone un modello 5 in 1 molto interessante. Un’altra possibile alternativa è la Panasonic SD-ZB2502, il cui cestello in Teflon non è trattato con PFOA ma con un diverso polimero che dona una particolare resistenza ai graffi.
      Speriamo di averti aiutata!

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

    1. Ciao Collin,

      Non ci risulta che i ricambi Imetec siano venduti online, neanche sul sito del produttore stesso. Ti consigliamo di contattare l’assistenza al numero verde 800234677 oppure all’indirizzo info@tenactagroup.com.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  42. Salve, la mia ragazza e intollerante al lievito di birra e al lattosio, quindi nella imetec non potra usare tutti gli ingredienti indicati, puo sostituire tranwuillamente il lievito con uno fatto in casa?e puo usare latte di soia o riso??la scelta dell acquisto e’ influenzata da questi dubbi..grazie

    1. Ciao Tiziano,

      Modificare le ricette è sempre possibile, le informazioni su come sostituire gli ingredienti, o le ricette adatte per le intolleranze della tua ragazza, si reperiscono molto facilmente con una semplice ricerca su internet. Altra questione è come queste ricette modificate influenzino la scelta di una macchina del pane: a nostro avviso sarebbe forse meglio orientarsi verso un modello che permetta di modificare i tempi per ciascuna fase della lavorazione (impasto, lievitazione, cottura), o che dia la possibilità all’utilizzatore di creare dei programmi personalizzati. In questo modo è possibile adattare il funzionamento della macchina alle specifiche di ciascuna ricetta che, anziché adattare la ricetta ai programmi della macchina.
      In questo senso possono essere interessanti le macchine riviera & Bar: il modello Riviera & Bar QD782, più economico, che consente la creazione di un programma personalizzato, oppure la più evoluta QD794A, che di programmi personalizzati ne può memorizzare fino a 10. Unico neo di queste macchine: le istruzioni sono solo in francese, anche se noi le abbiamo trovate sufficientemente semplici e intelligibili.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

    2. Ciao Tiziano, io ho le stesse intolleranze.
      Uso il lievito madre sia solido che liquido.
      Rinfresco la sera. metto nella mdp il lievito necessario alla ricetta e il rimanente, dopo un paio d’ore lo metto in frigo. Al mattino appena sveglia metto gli ingredienti nella mdp insieme al lievito madre (puoi usare tranquillamente il latte di soia o di riso o di mandorle, a tua scelta), avvio il programma impasto e lievitazione (seè inverno) oppure solo impasto (in estate) e al rientro dal lavoro – dopo circa 8 ore – avvio il programma cottura.

        1. Ciao Angela scusa il ritardo.
          Io faccio così :
          150 g di PM solida
          300 g di acqua tiepida
          2 cucchiai di olio
          1 cucchiaino di malto o miele
          500/550 g di farina 0
          15 g di sale.

          Rinfresco la Pm la sera prima e metto nel cestello i 150 g.
          Al mattino prima di andare al lavoro metto l’acqua e l’olio e faccio sciogliere la Pm con il programma solo impasto.
          Poi metto il resto degli ingredienti nell’ordine liquidi e poi solidi. Avvio il programma impasto e lievitazione (dura circa 1 ora è mezza) e vado al lavoro.
          Quando torno dopo circa 8 ore, avvio il programma solo cottura per 1 ora crosta media.

    1. Ciao Arianna,

      Riportiamo dal libretto d’istruzioni:

      A seconda della forma da realizzare, considerare i seguenti limiti:
      contenitore cassetta: non superare i 500 g di farina totale
      stampi per ciabatte: non superare i 300 g di farina totale
      stampi per panini: non superare i 250 g di farina totale
      Se il pane prevede un ripieno, diminuire ulteriormente le quantità.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  43. salve,
    volevo chiedervi se questa macchina dispone di un programma che permetta di cuocere con le pale in funzione o se c’è modo di cuocere facendo girare le pale.

    Grazie in anticipo e complimenti per il sito

    1. Ciao Giuseppe,

      No, durante la cottura le pale restano ferme in tutti i programmi.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  44. Buongiorno, da qualche tempo la mia Imetec zero glu non funziona bene. In pratica il pane non lievita più. Sentio dire che d’estate può verificarsi questo problema. Avete qualche suggerimento oppure mi consigliate di portarla in assistenza?

    1. Ciao Giuseppe,
      la temperatura può effettivamente influire sulla lievitazione, soprattutto in giornate molto calde. Prova ad utilizzare la macchina un giorno che non fa tanto caldo, e vedi come si comporta.
      Ciao
      Il Team di Macchina-del-pane.it

  45. Buongiorno, uso là zero glu della Imetec da più di un anno ha sfornato tanto pane e anche altro presente nel ricettario, sempre con ottimi risultati, da un paio di mesi senza aver cambiato nel frattempo lieviti e farine, non ottengo soddisfacenti risultati di lievitazione , volevo sapere se può essere un problema della macchina , perché non trovo scritto se durante la lievitazione la macchina ” lavora” cioè porta l’impatto ad una certa temperatura; questo per capire se per caso fosse che non funzioni in quel frangente, perché la cottura la fa , purtroppo anche se il pane ha lievitato poco, grazie per la risposta.

    1. Ciao Marta,
      è possibile che in estate con il caldo la lievitazione non sia ottimale.
      Se pensi invece che tale problema non sia da imputare alle temperature estive, ti consigliamo di contattare il Centro Assistenza della Imetec.
      Ciao!
      Il Team di Macchina-del-pane.it

  46. Ciao! Questa macchina per il pane, potrebbe andare bene, per chi non è ciliaco? Sono indecisa tra questo modello e la mulinex, quella che fa le baguette. Grazie

    1. Ciao Monica,
      sì, ti confermo che la macchina va bene anche per chi non è celiaco. Infatti, come puoi vedere dalle funzioni, questo modello ne include anche 7 per le farine tradizionali.
      Ciao!
      Il Team di Macchina-del-pane.it

    2. Ciao Monica,
      La macchina lavora anche farine tradizionali ed io personalmente ho acquistato on line tra gli accessori di ricambio le teglie moulinex per baguette e sono compatibili. Mi ci trovo benissimo!

  47. Buongiorno io faccio il pane nei 2 modi, il primo, programma 14, 1/2 lievito e tutto va bene, secondo programma 18 con 1/3 di lievito aspetto 3-5 ore prima di avviare il programma cottura 19, la forma lievitata quasi toccare il coperchio, quindi maggiore, ma alla fine me lo trovo imploso, praticamente ribassato al centro, tutto il contrario del programma 14, alla fine della cottura. Ma come è possibile! Nessun tecnico ha provato quando ha progettato la macchina? Grazie.

    1. Ciao Giuseppe,
      La macchina non dovrebbe causare questo problema. Sei sicuro di usare le dosi giuste? Se pensi che la macchina non funzioni bene, ti consigliamo di contattare il Servizio Clienti della Imetec.
      Ciao
      Il Team di Macchina-del-pane.it

    1. Ciao Luca,
      sì è possibile, in particolare utilizzando farine finissime di mais o di riso.
      Ciao
      Il Team di Macchina-del-pane.it

  48. Intanto grazie per il lavoro che fate. É davvero utilissimo.
    La domanda è veloce ma non so se la risposta potrà esserlo altrettanto.
    La mia Zero-Glu ha una delle due palette di impasto che slitta nella sua sede e non riesce più a girare impastando con forza come l’altra.
    Mio marito ha una certa pratica di piccoli elettrodomestici, ma nel suo caso non siamo riusciti ad aprirla. Avete un suggerimento?
    Ho anche paura che in assistenza il costo della riparazione sia superiore al valore della macchina nuova. Siamo molto indecisi!
    Graie per i vostri consigli
    S

    1. Ciao,
      nel caso di guasto consigliamo sempre di contattare il Servizio Clienti del produttore. Prova a spiegare il problema e chiedi un preventivo. Se la forzate rischiate di fare danni.
      Ciao
      Il Team di Macchina-del-pane.it

  49. Salve,
    ho acquistato su amazon la macchina del pane zero glu.
    Ho qualche problema con la riuscita del pane senza glutine: nonostante segua alla lettera le istruzioni del ricettario e usi le farine consigliate, il pane all’interno resta pieno di mollica cruda e gelatinosa, cuocendosi formando una bella crosticina solo all’esterno. Il pane con il glutine viene meglio ma comunque sempre non molto cotto e pesante internamente.
    Non riesco a capire se sia un problema della macchina oppure un errore che faccio io nella preparazione.
    Guardando i video on line dello chef non riesco a capire come possa ottenere pane così ben cotto e croccante all’ interno.
    Potete darmi qualche consiglio al riguardo?
    Grazie

    1. Ciao Marta,
      per preparare il pane entrano molti fattori in gioco (altitudine, umidità atmosferica, durezza dell’acqua…), che possono influire sul risultato anche seguendo attentamente una ricetta. Per questo ci è difficile individuare il tuo problema. Il nostro consiglio è quello di provare a modificare le proporzioni delle quantità degli ingredienti.
      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

      1. Quindi se volessi un pane con meno mollica dovrei provare a diminuire la farina e/o aumentare il lievito? Il ricettario della zero glu consiglia di rispettare alla lettera le quantità degli ingredienti e temo di fare peggio modificandoli senza un criterio…

        1. Ciao Marta,
          prova a vedere se riducendo le quantità la cosa migliora. In alternativa potrebbe essere veramente un malfunzionamento della macchina, in tal caso devi allora contattare il servizio clienti della Imetec.
          Ciao!

          Il Team di Macchina-del-pane.it

            1. Ciao! Non ho più rifatto la pagnotta perchè temo la stessa riuscita, cioè il solito pane crudo dentro e che si affloscia…Faccio una sola ricetta gluten free, i panini, che ora mi vengono bene, a parte un piccolo problema nella fase dell’impasto, ovvero dei grumi di farina che restano non lavorati se non li stacco io con uno stuzzicadenti dalle pareti del contenitore. Che sia un difetto della macchina?!
              Tutto sommato ora sono contenta, solo mi spiace aver buttato tutto quel pane fatto e mal riuscito.

              1. Ciao Marta,
                Difficile da valutare a distanza. Hai provato a sentire il servizio clienti della Imetec?
                Ciao

                Il Team di Macchina-del-pane.it

              2. Ciao Marta,

                io ho avuto lo stesso problema ed era un difetto della macchina, mi hanno cambiato un pezzo in assistenza e adesso il pane internamente viene ben cotto, anche quando faccio la pagnotta grande tipo pane in cassetta.
                Se continua a non venire cotto secondo me potresti provare a portarla in assistenza, a me la prima volta hanno detto che era colpa delle farine senza glutine, ma dato che la macchina è fatta apposta era una risposta quanto meno strana…portata in un secondo centro mi hanno risolto il problema.

                Ciao!

                Federica

                  1. Ciao,
                    Io sono di Cuneo. Quello che posso dirti è che nel primo centro assistenza non hanno neanche provato a fare qualcosa,si sono tenuti la macchina 3 mesi per ridarmela uguale a prima con la scusa che il problema sono le farine senza glutine…sembra che perché non sono farine normali debba venire per forza un pane terribile… Nel secondo centro di assistenza mi hanno detto che i problemi potevano essere solo due,e hanno sostituito entrambi i pezzi. Da allora pane perfetto…

    2. ciao marta …pure noi abbiamo acquistato la macchina avendo una figlia celiaca ma purtroppo non siamo mai riusciti a fare pane decente……..portata in assistenza….telefonato a numero verde purtroppo nulla da fare……secondo noi il problema è dato dal fatto che a fine lievitazione la macchina inizia a scaldare per cuocere il pane e in questo periodo il pane si affloscia e dentro non cuoce. stesso impasto a fine lievitazione lo togli dalla macchina e lo metti in un forno già a temperatura viene un pane strampalato…….alto gonfio soffice e ben cotto…….ci siamo ripromessi di fare altre prove ma……..oramai ci siamo presi la “sola ” e ce la teniamo…….

    1. Ciao Danilo,
      no, non è obbligatorio, ma è consigliato. Per i pani con forma a cassetta si suggerisce di estrarre le pale mescolatrici (11.3) all’inizio
      dell’ultima lievitazione: il momento esatto è indicato nel capitolo “TABELLA TEMPI” delle istruzioni allegate sulla pagina.
      Ciao
      Il team della macchina del pane.it

  50. Buonasera, posso impastare 1 kg di farina più acqua lievito ecc.ecc. per fare l’impasto della pizza?
    Poi da questo impasto che adesso faccio a mano divido in 6 panetti di circa 260 grammi.
    E’ possibile fare l’impasto con la zero glu?
    grazie, buona serata.

    1. Ciao Osvaldo,
      1 kg di farina è troppo. Come riportato nelle istruzioni allegate sulla nostra pagina, a seconda della forma da realizzare, bisogna considerare i seguenti limiti:
      • contenitore cassetta (18): non superare i 500 g di farina totale
      • stampi per ciabatte (19): non superare i 300 g di farina totale
      • stampi per panini (20) : non superare i 250 g di farina totale

      Ciao
      Il team della macchina del pane.it

  51. Ho acquistato da circa 2 anni la zero glu, ultimamente mi rimangono sempre le ciabatte attaccate agli stampi pur seguendo le stesse istruzioni e usando la stessa farina, grazie

    1. Ciao Mirella,
      se sei sicura di seguire la ricetta correttamente, forse potresti provare a cambiare lo stampo.
      Ciao
      Il team della macchina del pane.it

    2. io le ciabatte le faccio poco ma io ungo le formine con l’olio e vengono benissimo. Ultimamente faccio solo l’impasto programma 18, poi lo tolgo lo impasto ancora un poco con le mani eggiungendo uno 2 cucchiai di farina poi lo metto sul piano del forno e lo faccio lievitare per parecchie ore, quando è bello gonfio accendo il forno e quando è caldo, lo inforno. Esce una bella panella più grande di quella che fa la macchina. Se invece uso il programma 14 al bip di inizio cottura tolgo le pale e faccio delle incisioni con un coltello e chiudo. Si lievità di più.

    1. Ciao Federica,
      Si con questa macchina del pane è possibile impastare fino a 1kg di farina.
      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  52. Ho acquistato da una settimana la macchina del pane F7901. Vorrei ,se possibile, avere alcuni chiarimenti.
    1. trovo scritto 1,2,3 lievitazioni mi pare che differiscano l’una dall’altra per la temperatura, è così?
    2. trovo scritto che a circa metà impasto verificare la consistenza. Se però si blocca la macchina con START/STOP la macchina riparte dall’inizio compromettendo il seguito della ricetta, mi immagino che sia io a sbagliare, ma dove?
    3. Al fine di voler operare in modo manuale, per esempio fare delle variazioni sul programma 15 sarebbe utile conoscere i minuti di lievitazione quelli di cottura . Grazie

    1. Ciao Giulio,
      Ci dispiace ma non abbiamo le informazioni che cerchi. Ti consigliamo di cercare nel libretto informativo.
      Ciao!
      Il Team di Macchina-del-pane.it

  53. Scusate se insisto. Ma vorrei essere sicura. Questa macchina può impastare e far lievitare 1 kg. di farina (pasta per la pizza)?
    Grazie

    1. Ciao Federica,
      come trovi descritto a pag. 7 delle istruzioni allegate a fondo pagina della nostra recensione, le quantità di sola farina suggerite sono le seguenti:

      • contenitore cassetta: non superare i 500 g di farina totale
      • stampi per ciabatte: non superare i 300 g di farina totale
      • stampi per panini: non superare i 250 g di farina totale

      Ciao!
      Il team di macchinadelpane.it

  54. Con questa macchina del pane, il pane viene bene solo se si usano le farine già pronte, come quelle della shar per esempio. Se si provano ad utilizzare farine naturali senza glutine, gli impasti rimarranno sempre crudi all’ interno; ciò perché l’ assenza glutine non permette una corretta lievitazione, a meno che non sia o aggiunti degli addensanti come l’ albume d’ uovo, o la fecola di patate, l’ amido di mais…
    Le farine già pronte glutenfree, sono fatte principalmente di amido di mais e riso, che servono a gonfiare l’ impasto; ma sono molto povere nutrizionalmente e caloricamente.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Imetec Zero Glu?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *