Kenwood BM450

Ci verrebbe da dire che la Kenwood, in campo culinario, ha le mani in “pasta” dappertutto, ma noi oggi vi stiamo per presentare una macchina del “pane”. Ilarità a parte, la prestigiosa marca inglese ha deciso di portare il suo marchio anche nelle macchine del pane: cavalli di razza si nasce! Infatti abbiamo provato, molto felici di averlo fatto, la macchina del pane Kenwood BM450, e vi riportiamo le nostre considerazioni.

423 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 164,99 €
423 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 164,99 €

Kenwood BM450

Bella e impossibile

Non serve un esperto a capire il valore del prodotto, e come non sempre accade forma e contenuto hanno mantenuto un perfetto equilibrio. Andiamo nel dettaglio: parliamo della bella cromatura in acciaio che riveste la macchina e lo sportelletto nero in superficie. L’ottica è forse una delle migliori sul mercato, come anche i materiali; dovrete solo calcolare l’ingombro poiché occupa spazio sul piano della cucina. La Kenwood BM450 non si riscalda molto, neanche quando cuoce: la maniglia in acciaio rimane a temperatura ambiente, evitando così antipatiche scottature quando ci si dimentica di usare una presina da cucina per aprirlo. Un altro punto di forza del corpo macchina della Kenwood BM450 è la facilità con la quale si può pulire: ovviamente non si può metterla nella lavastoviglie, ma basta riempirla d’acqua con un po’ di detersivo neutro dopo la cottura e lasciarla per poco tempo prima di risciacquarla.

Attenzione ai piccoli ingredienti…

Se già siete all’impasto e dovete inserire gli ingredienti che più vi piacciono (noi abbiamo scelto uvetta e gocce di cioccolato), ricordate di evitare di inserire nel vassoio automatico (si, la Kenwood BM450 ha un vassoio  automatico che inserisce, al momento giusto, gli ingredienti che avete aggiunto) ingredienti molto piccoli come semi di sesamo e papavero per esempio, oppure le scaglie di cioccolato: il problema é che, dato che sono molto piccoli, rimarranno nel vassoio e non verranno aggiunti all’impasto. Meglio aggiungere questi piccoli ingredienti a mano, ogni qual volta vi è segnalato dal “beep” acustico, in tal modo riuscirete ad aiutare il flusso di lavoro della Kenwood BM450. Le programmazioni sono 15, ma alcune di esse non differiscono molto fra loro e, tirando le somme, possiamo dire che 6-7 sono quelle veramente utili: le altre sono versioni leggermente diverse di queste 6-7.

Il ricettario della Kenwood BM450 poteva essere migliore…

Per quel che riguarda il ricettario, onestamente ci aspettavamo di meglio: ci sono poche ricette. Il ricettario é anche compreso nel cd che accompagna la Kenwood BM450 ma, come abbiamo detto, non é per il ricettario che si compra la Kenwood BM450. D’altra parte, anche se non é cosi utile, dobbiamo dire che é molto preciso: misurate attentamente il peso degli ingredienti con una bilancia elettronica, perchè è molto importante seguire alla lettera il ricettario.

Fiat Lux!

Ah, ecco qualcosa che aiuta veramente: la luce interna! La Kenwood BM450 ha infatti una piccola lucina interna che ci permette di controllare l’impasto senza doverla aprire e farci venire le meches dal calore: proprio come un forno di casa.  Il display é veramente chiaro e futuristico: dovete starle “sopra” per leggerlo chiaramente, ma tutto sommato é facilmente leggibile. Nel display ci aspettavamo un tasto “pausa” che purtroppo non c’era: vabbé, se riesce però a cucinare bene…

La prova del cuoco

Ma veniamo alla domanda fatidica per una macchina del pane: ma il pane, lo sa fare?? Beh, si, e anche molto bene! Abbiamo provato a cucinare una semplice brioche e siamo rimasti molto soddisfatti: la Kenwood BM450 non rimane sempre accesa, ma solamente quando sta cuocendo (si accende e si spegne da sola): poi si spegne e mantiene il calore. La brioche che ne é uscita era veramente buona: a parte gli ingredienti, siamo rimasti stupiti dalla fragranza del prodotto: solitamente il pane e le brioche che vengono cotti con una macchina del pane sono un pò “mollicci”, mentre la Kenwood BM450 ci ha consegnato una ottima brioche. Siamo rimasti veramente stupiti!


Guardate la Kenwood BM450 dal vivo..

Conclusioni: Una delle migliori in assoluto

Nonostante i piccoli difetti che abbiamo riscontrato, possiamo dire che la macchina del pane Kenwood BM450 é una delle migliori attualmente presente sul mercato italiano. Le finiture, i materiali e l’ottica sono delle migliori: e per un prodotto destinato ad essere visto in cucina (le macchine del pane sono abbastanza grandi), ciò é importante. La qualitá del pane é veramente buona, è facilmente lavabile ed é un oggetto che può essere usato con poco sforzo. Ci ha veramente convinti!

423 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 164,99 €
423 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 164,99 €

Scheda tecnica della Kenwood BM450

  • Dimensioni (LxPxH): 23,5 cm x 31,5 cm x 38,5 cm
  • Peso: 9,5 Kg
  • Colore: Nero/Acciaio inox satinato
  • Potenza massima: 780 W
  • Numero di velocità di cottura: 15
  • Garanzia produttore: 1 anno
  • Tempo di mantenimento caldo: 60 min

Vantaggi

  • Si pulisce facilmente
  • Ottimi materiali
  • Design convincente
  • Luce interna
  • Ottimo qualità dei prodotti cucinati
  • Facilità d’uso

Svantaggi

  • Difetti di programmazione
  • Ricettario un pò carente
  • Niente tasto pausa
  • Occupa spazio

Libretto di istruzioni della Kenwood BM450

Se volete ulteriori informazioni, potrete scaricare il libretto di istruzioni della Kenwood BM450.

Foto ad alta risoluzione della Kenwood BM450

Qui trovate una foto ad alta risoluzione della Kenwood BM450, nel caso vogliate dargli una bella sbirciatina!

Altre foto della Kenwood BM450

Qui invece troverete delle foto della Kenwood BM450 appena uscita dal pacco, e con il coperchio aperto.

82 commenti su “Kenwood BM450

  1. Ciao e complimenti per il sito macchina-del-pane.it!
    Mi è stato molto utile per capire le caratteristiche dei modelli che avevo
    individuato.
    Vi chiedo un dettaglio: in cosa consiste il bug sui programmi personalizzati
    della kenwood bm450? Ve lo chiedo perché io faccio il pane con la pasta madre
    che ha tempi di lievitazione molto lunghi e quindi ho bisogno di impostare
    manualmente le fasi di impasto e di cottura. In pratica mi serve un programma
    che si limiti ad impastare per un tempo da me definito e un programma di sola
    cottura da attivare in un secondo tempo. Questo sarebbe possibile con bm450
    nonostante il bug?

    Vi sarei molto grata se poteste rispondermi. Ho urgenza di comprare una nuova
    macchina del pane perché quella che ho non funziona più.

    ciao e grazie
    Sabrina

    1. Ciao Sabrina,

      grazie dei complimenti: ci incoraggiano ad andare avanti con lo sviluppo del sito!

      Il bug della Kenwood BM450 purtroppo ci impediva di impostare il programma personalizzato: poi abbiamo staccato la spina, ricominciato da capo e ha rifunzionato. Magari é stato un problema nostro solamente, ma questo é quello che ci è successo.

      La Kenwood BM450 ti permette di personalizzare fino a 5 programmi: eccoti due immagini che forse possono aiutarti a capire come funziona.

      http://www.macchina-del-pane.it/wp-content/uploads/2012/10/bm450.png

      http://www.macchina-del-pane.it/wp-content/uploads/2012/10/bm450_1.png

      Facci sapere come é andata!

      Ciao e un saluto!

      Il team di macchina-del-pane.it

    2. Ciao Sabrina, mi scappa quasi da ridere perché anche io mi chiamo Sabrina, anche io vorrei comprare una macchina per il pane Kenwood perché la mia si e’ rotta e utilizzando il lievito madre ho bisogno di programmi personalizzabili!!! La hai poi comprata? Io mi sa che mi butto.
      Sabrina

      1. Ciao Sabrina, volevo farti solo notare una cosa dopo aver letto il libretto di istruzioni. I programmi personalizzabili hanno dei “paletti fissi” che mi mettono dei dubbi. Per esempio puoi dargli come prima lievitazione al Max due ore poi sei obbligata a reimpastare 15 sec se vuoi far lievitare di nuovo…. La cosa non mi convince tanto. Penso che sia più comodo usare due programmi separati, prima quello che solo impasta e lo lasci lievitare quanto vuoi poi fai partire il programma solo cottura.
        Sabrina

  2. Ciao! Ho ricevuto questa macchina del pane per il mio compleanno 2012. Fantastica macchina del pane anche se il prezzo è abbastanza alto. Purtroppo da quando ce l’ho, ho riscontrato diversi problemi: prime volte funzionava molto bene e il pane che ne usciva era davvero buono!
    Dopo qualche utilizzo ha iniziato a bloccarsi giusto prima della lievitazione, obbligandomi a far ripartire tutto il programma da capo.
    L’ho portata in assistenza dove è stata sistemata (secondo loro). Portata a casa l’ho provata subito, la luce interna non funzionava più. Riporto indietro la macchina e si scopre che hanno collegato male 2 fili. Riporto a casa. Riprovo, sembra tutto ok.
    Ora è un mese che la riutilizzo regolarmente (una volta a settimana). Per mia delusione ha ripreso il problema del blocco programma tra l’impasto e la lievitazione.
    Posso capire che non tutti gli elettrodomestici escano perfetti dalla fabbrica ma questo mi sembra davvero un bel problema e la cosa più deludente è che la Kenwood (marca che ritengo molto buona) non riesce a risolvere il problema e tantomeno sostituisce il prodotto che mi sembra essere davvero mal funzionante.

    Spero di essere un caso isolato.

    Ciao!

    1. Ciao Valentina,

      effettivamente la Kenwood BM450 é stata la migliore macchina del pane che abbiamo testato: per questo l’abbiamo inserita nella nostra lista “le migliori macchine del pane“.

      Peccato per il tuo problema: nella nostra recensione abbiamo trovato qualche difetto, ma niente del genere. Probabilmente é un caso su cento: la tua frustrazione é più che legittima.

      Ciao e grazie per aver condiviso la tua esperienza,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  3. ciao scusate il disturbo, io sto cercando di orientarmi tra le innumerevoli mdp devo assolutamente comprarne una, il mio bimbo è allergico al frumento (non è ciliaco) per cui ho bisogno di pane fatto con farine “alternative” principalmente kamut e mais. Sono indecisa tra 2 modelli la Kenwood di cui sopra e la Moulinex 7277 0glut……. avete fatto qualche prova con la farina di Kamut? quale mi consigliate?
    grazie
    Elena

    1. Ciao Elena,

      purtroppo non abbiamo provato ancora alcuna ricetta con la farina di kamut. Quello che possiamo dirti è che effettivamente ci sono delle macchine della pasta che hanno dei programmi appositi per le farine diverse da quelle classiche come la farina di kamut: ma è solo un problema di programmi. Se trovi una macchina del pane dove tu puoi impostare a piacimento il tuo programma e puoi decidere tu i tempi di impasto e di lievitazione (e naturalmente devi saperli ;-)), avrai lo stesso risultato. Se invece vuoi avere una soluzione “semplice” dove devi semplicemente spingere un bottone, allora la Imetec 7277 fa per te.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

      1. Ringrazio molto per la risposta ma….mi chiedo come mai nn avete inserito nessuna mdp della Imetec nelle vostre liste, fanno per caso un pane molliccio? ho consultato a fondo il vs sito e a quanto pare sapete il fatto vs….. mi piacerebbe avere una recensione della 7277 da parte vs…. è possibile? sapete che fa ben 3 tipi di pane? tt quelle che ho guardato finora al max facevano le baguette….
        ciao
        Elena (indecisa)

        1. Ciao Elena,

          le marche delle macchina del pane sono veramente tante (e ancora di più i modelli) e cerchiamo di pubblicarne il più possibile: terremo sicuramente in considerazione la Imetec per le prossime recensioni.

          Vuoi che ti mandiamo una email quando la pubblichiamo?

          Ciao,

          Il Team di Macchina-del-pane.it

  4. Salve.
    Sono interessata anch’io alla recensione della Imetec 7277.
    Mi alletta il fatto che si possano fare 3 tipi di pane … chissà che non riesca a fare un pane migliore!
    Il mio problema è questo: io compro la farina di frumento ma la mescolo con altre farine, ora l’una ora l’altra (orzo, segale, avena, miglio, ecc =.135 gr. su 550 gr. totali) che produco con il mulino familiare. Sarà che queste farine restano sempre un po’ umide (se le si vuole consumare entro la settimana, altrimenti tanto vale comprarle al super), sarà perchè la mia mdp è decisamente una vecchietta, ma il pane non è gran che. Noi lo mangiamo lo stesso e lo troviamo buono, ma francamente credo che, al giorno d’oggi, si possa trovare una mdp che produca un pane migliore.
    In linea di massima sarei propensa per la Kenwood BM 450, ma che dire … a me il design non interessa perchè tanto sta dietro alla tenda, mi sembrano una buona cosa il fatto che ha la ventilazione e la luce interna, però non so decidere. Ci sono così tante mdp ed ognuna ha qualcosa che la differenzia dalle altre e che sembra importante … così sono in confusione.
    Cosa mi consigliate? Io faccio tante torte e il pane con parte della farina macinata di fresco.

    Sono proprio contenta di aver scoperto il vostro sito: mi sembrate persone molto serie, grazie.

    Cordialmente
    Angela

    1. ciao Angela, io navigando ho visto anche la moulinex ow6000 prova a darle un’occhiata, aspetto con ansia che la provino…:D
      anche a me il sito sembra serio ed affidabile rispetto ad altri….

      ciao
      Elena

  5. Come decidere l’acquisto se nn mi si dice quali soono le pezzature del pane sfornabili? Spero che non SOLO di 1 kg.
    Si possono fare panini o baguettes?
    Grazie

    1. Ciao Alba,

      Le capacità del Kenwood BM450 sono di: 500 g, 750 g e 1kg. Non puoi fare panini o baguettes ma prepararne gli impasti … ci sono infatti ben 15 programmi per realizzare pane (anche pane senza glutine), impasti dolci, torte e marmellate, e ulteriori 5 programmi personalizzabili.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

    1. Ciao Giuseppe,

      Ti consigliamo di seguire questa ricetta inserendo gli ingredienti che devi inserire nell’esatta sequenza che trovi qui sotto:

      250 ml. acqua
      25 g. burro o olio d’oliva
      1 patata media cotta al vapore
      10 g. di zucchero
      10 g. di sale
      300 g. farina 00
      200 g. farina semola
      ½ cubetto lievito fresco

      Usa il programma: Basic
      Ti consigliamo la crosta “Media”

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

    1. Ciao Antonella,

      Se mal utilizzato anche un phon per capelli o un semplice coltello è poco sicuro. Altroconsumo fa riferiemnto al riscaldamento esterno se non ci sbagliamo, sicuramente uno “svantaggio” ma ci sembra davvero di esagerare. 🙂
      Ad ogni modo, mille grazie per il tuo intervento.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  6. salve, trovo il vostro sito molto interessante ed esaustivo. vorrei comprare la mia prima mdp, ma sono in imbarazzo. non so cosa sia meglio per me. io vorrei poter preparare pane sia con la pasta madre che con altri lieviti, a seconda delle volte ed inoltre vorrei sapere se con con la kenwood bm450 o bm 350 si possono usare tutte le farine di qualsiasi cereale (tipo kamut, segale, mais, farro ecc)
    grazie

    1. Ciao Alessandra,

      Per poter utilizzare il lievito madre sarebbe meglio acquistare una macchina programmabile, cioè poter personalizzare la “programmazione”. Questo è possibile con la Kenwood BM450, in modo molto più semplice e intuitivo rispetto alla 350 che offre solamente “impasto a lunga fermentazione”, si potrebbe fare ma perchè complicarsi la vita visto che la BM450 è un modello che ti interessa. 😉 Comunque ci anche altre macchine del pane che potrebbero fare al caso tuo …

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  7. Salve! ho notato che il cestello è parecchio sballonzolante e sbatacchiante nella fase ovviamente di impasto, avete riscontrato anche voi questo inconveniente?

    Grazie

  8. Salve,
    grazie innanzitutto per il prezioso sito! Ho appena acquistato questa macchina del pane (la BM450), e mi sembra che la ventilazione interna non funzioni, nel senso che ho provato ad accendere per un attimo il programma di cottura ma la ventola sta immobile (nel senso che la vedo proprio ferma). Sapete dirmi come posso capire se funziona? Si accende solo in particolari condizioni di cottura?

    Grazie!

    1. Ciao Carlo,

      Non abbiamo qui con noi la Kenwood BM450 quindi è molto difficile darti spiegazioni in merito, ti consigliamo di contattare direttamente la Kenwood.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  9. Ciao,
    ho appena ricevuto una BM 450 acquistata su Amazon – prodotti ricondizionati (usato). Anch’io come l’utente precedente non ho sentito nessun rumore di ventola durante la cottura… e’ normale?

    1. Ciao Massimiliano,

      La cottura delle brioches va fatta nel forno, leggi questa ricetta (speriamo che tu sappia l’inglese, ne trovi anche altre in italiano sui vari forum di cucina comunque).

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  10. Salve io ero interessato alla BM450 anche perchè ho scoperto che la kenwood è di proprietà della de Longhi quindi Italiana.
    Ma guardando altro consumo sembra che questa macchina insime ad altre non rispetti (cito testualmente) la norma sulla sicurezza termica, EN 60335-2, che entrerà in vigore a ottobre 2013. I prodotti che abbiamo bocciato non li rispettano. Abbiamo registrato temperature molto alte: fino 112 °C su una finestra di vetro, fino a 99 °C sui lati metallici, fino 106 °C sulle superfici in plastica.
    ecco la fonte.

    http://www.altroconsumo.it/alimentazione/prodotti-alimentari/news/macchine-per-il-pane-un-test-che-scotta

    perchè non ne avete fatto voce?

    cordialmente

    1. Ciao Max,

      Grazie innanzitutto per il tuo contributo! È importante che gli utenti partecipino attivamente anche per esser di aiuto ad altre persone! Altroconsumo si avvale di un team che probabilmente fa indagini specifiche sui prodotti. Noi si, sappiamo che molte macchine del pane si riscaldano esternamente ma non abbiamo ancora modo di sapere quanto! Hai un piano resistente al calore? Se sei comunque interessato all’acquisto, come puoi vedere anche dalle opinioni di altri che la hanno provata, la macchina offre buone prestazioni! In caso contrario siamo lieti di aiutarti nella scelta!

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  11. Buongiorno.
    Sarei interessata all’acquisto della Kenwood BM450.
    Domande:
    fa la marmellata?
    impasta per realizzare la pasta fresca all’uovo?

    Poi più in generale: come si conserva al meglio la pagnotta di pane per mantenerlo qualche giorno? nella carta da pane o come?

    Grazie

    1. Ciao Tiziana,

      si la Kenwood BM450 ha 15 programmi (fra cui quello per la marmellata) e anche 5 personalizzabili, quindi si, puoi anche utilizzarla per il solo impasto! Per la conservazione del pane dipende anche dallo stesso, c’è chi utilizza la carta (i fornai per mantenerlo croccante), chi la plastica (prendi ad esempio il classico pane in cassetta, tipico risultato delle macchine del pane, che vendono ben sigillato nella plastica), chi lo congela (chi nelle buste di carta, chi nella plastica, chi sottovuoto allungandone ulteriormente la durata). Qui puoi trovare qualche consiglio.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

    1. Ciao Monika,

      purtroppo il libretto di istruzioni lo abbiamo trovato qui ma non è disponile in Italiano. Niente invece per il ricettario.La kenwood comunque mette qualche ricetta a disposizione online kenwoodclub qui e l’applicazione per gli smartphone qui. Abbiamo visto che ti sei orientata su altri prodotti e ti avremmo detto di dare uno sguardo proprio alla Imetec Zero Glu!

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  12. Buon giorno ,mdp bm450, non riesco ad inserire la doratura e il peso, il libretto non mi aiuta, quale e’ la sequenza giusta? Programma peso doratura? Peso doratura programma? E il tasto conferma?? Dove posso trovare istruzioni sul pannello di controllo e dei vari tasti? Solo io così imbranata? Grazie

    1. Ciao Brontola,

      Allora la sequenza è: programma, peso, doratura e tasto per l’avvio. 😉 Noi abbiamo controllato qui (ma il libretto è in inglese) e seguito i numeri riportati sopra le immagini, che sono sfalsate. Sulle prime pagine puoi trovare l’immagine del display (con i vari numeretti indicativi) e poi nelle pagine successive la legenda che spiega i tasti.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

    2. Sono nelle stesse tue condizioni, grande entusiasmo ma nn riesco a capire la sequenza dei tasti. Almeno per iniziare qualcuno sa aiutarmi con pazienza?

  13. Grazie ma non ho risolto il problema, in sintesi io uso il programma 14 di sola cottura, digito il tasto programma cliccando sino a 14 e mi esce un tempo scritto 0:10 quindi lo aumento con il + a destra della clessidra fino a 1:00 poi clicco su peso (disegno bilancia) e non succede nulla sul tasto doratura e non succede nulla, nel senso che non si muovono le freccette.risultato pane anemico bianchissimo, lo devo passare un attimo in forno. Dove sbaglio????? Come si fa in modo corretto??? A chi si chiede.? Dove si legge?

    1. Ciao Brontola,

      Purtroppo non abbiamo qui con noi la Kenwood BM450 quindi è molto difficile darti spiegazioni in merito, ti consigliamo di contattare direttamente la Kenwood o andare direttamente al più vicino centro assistenza così che ti possano aiutare direttamente.

      Ciao,

      Il team di Macchina-del-pane.it

  14. Salve,
    mi chiamo Alessio e grazie alle vostre recensioni ho deciso di acquistare la Kenwood BM450. Appena è arrivata a casa l’abbiamo messa alla prova ed il pane ottenuto così come il pan brioche sono apparsi subito buoni!! Unico dubbio che ha mia moglie è che il “ventilato” non funzioni, infatti secondo lei la fragranza del pane è sicuramente paragonabile ai pani sfornati con la vecchia macchina del pane ormai definitivamente “estinta”!!! Inoltre lei dice di non percepire il rumore della ventola. Secondo la vostra esperienza è possibile una cosa del genere?? Nel senso che un non funzionamento di questo tipo non dovrebbe comportare una segnalazione di errore sul display??? A vostro ricordo era percettibile il rumore della ventola durante la cottura??
    Attendo la vostra gentile risposta e voglio ringraziarvi per il vostro lavoro di recensione che ci è stato veramente utilissimo!!!
    Un saluto
    Alessio

    1. La ventola è silenziosissima, se non c’è silenzio totale, non la senti. Funziona solo in alcuni momenti, non per tutta la durata della cottura.

  15. ragazzi vi prego passatemi qualche ricetta per la bm450 ho dei seri problemi non so come iniziare…. ho fatto il pane ed è ok ma per i dolci non so dove mettere le mani!!!!! che programmi usare??? e se ho una ricetta ad esempio di un plum cake come faccio a capire che te tempi di impasto e cottura impostare??? fatemi sapere qualcosa grazie

  16. Buongiorno,
    Sto meditando di acquistare una mdp in particolar modo la kenwood bm450.
    Ho visto l’ offerta su Amazon ma mi lascia perplessa la garanzia di soli 12 mesi data dal costruttore.
    La legge non prevede 24 mesi di garanzia obbligatoria?
    In attesa di Vs riscontro Vi ringrazio per le descrizioni molto dettagliate delle svariate mdp

  17. Per motivi di intolleranza devo alimentarmi con pane al farro / kamut.
    Vi chiedo se tale macchina è idonea per queste farine o se devo ripiegare con la Imetec Zero Glu.
    Preferivo la Kenwood BM450 in quanto ha il vassoio automatico per l’inserimento dei piccoli ingredienti.
    Grazie mille.

  18. Qualcuno che la usa da molto tempo (anni) sa darmi notizie riguardo la sua durata/affidabilità nel tempo?
    Vengo da una moulinex home bread baguette che fa un pane divino… ricomprerei quella se non fosse che si è rotta dopo 2 anni e mezzo di (duro) lavoro.
    Grazie!
    Rita.

  19. Devo seguire una dieta senza frumento e senza lieviti. Attualmente mi faccio il pane manualmente utilizzando farine di farro e Kamut integrali e come lievitante utilizzo il cremor tartaro. La mia domanda: è possibile fare il pane, dolci e altro con questi ingredienti utilizzando la Kenwood BM450? Grazie

    1. Ciao Bruno,

      si è possibile sia grazie al fatto che c’è il programma specifico per i dolci, sia perché hai la possibilità di impostare con il programma preferito i tempi delle fasi di lavorazione adattandole per avere risultati ottimali. Dovrai un però un minimo sperimentare!

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  20. Ciao, desideravo sapere se ancora considerate la Kenwood BM450 la macchina del pane migliore sul mercato?
    Sono usciti altri modelli nel frattempo?
    Grazie,
    Giulietta

    1. Ciao Giulietta,

      diversi modelli a seconda di diverse esigenze. Tu a cosa sei interessata?

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  21. Buongiorno, ho la km450 da un anno e tre giorni, e questa sarà la quarta volta che dovrò portarla in assistenza! Quando funziona fa un ottimo pane, ma è costruita con materiale davvero scadente! Prima un ingranaggio, poi la scheda elettronica, poi il perno del cestello, ora l’aggancio del cestello al motore…. Che delusione! Ma non le testano prima di metterle in commercio? Visto che, tra l’altro, non costano poco, ci si aspetterebbe un prodotto sicuro, all’altezza del compito!
    Non comprerò mai più Kenwood! Ora tremo aspettando di sapere quanto dovrò sborsare, la garanzia è scaduta da tre giorni….

    1. Ciao Elena,

      grazie mille per aver lasciato la tua opinione! Ci spiace che tu abbia avuto tutti questi problemi. Possibile che il tuo sia un problema legato a qualche lotto difettoso? Ci sono moltissimi utenti soddisfatti dell’acquisto fatto! Comunque informati bene sulla garanzia! Per quel che sappiamo il d.lgs n. 206/05 riconosce al compratore una garanzia legale di due anni per i beni acquistati che dovessero risultare difettosi (art. 132 codice del consumo).

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  22. Ciao,
    Mi hanno regalato la bm450 per Natale…Non ho mai utilizzato una mdp, ho sempre fatto il pane a mano con lievito madre…vorrei sapere se e come posso convertire il lievito in polvere con il lievito madre, ed inoltre i tempi di lievitazione dovranno essere programmati? Attendo con ansia una risposta perché ho provato a fare il primo pane con la mdp e mi è uscito una suoletta 😉

    1. Ciao Roberta,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica, ricette o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti, magari con qualche suggerimento! Intanto prova a consultare siti dedicati alla cucina!

      Ciao,

      il Team di Macchina-del-pane.it

  23. Buongiorno: ho finalmente acquistato questa macchina del pane e a parte il primo esperimento (sbagliate dosi alla grande) il pane è venuto bene. Vorrei capire però se c’è la possibilità di:
    1) fare venire il pane un bel po’ soffice (a me è venuto duretto, niente di trascendentale, mangiabilissimo, ma vorrei la mollica più ‘classica’ possibile !)
    2) Siete a conoscenza di un sito o magari di una manuale che possoa vere qualche ricetta in più di quelle del ricettario Kenwood ? Così tanto epr provare qualcosa di nuovo ….
    Grazie anticipatamente !

    1. Ciao Pietro,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto. Per le ricette puoi vedere o diversi forum in rete o visionare il sito della Kenwood o provare a vedere i diversi libri sulla panificazione con la macchina del pane.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente possa mettere a disposizione la propria esperienza ed aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  24. Ho appena comprato la macchina x il pane kenwood bm450
    ma non sono riuscita a capire che programma devo usare x poter solo impastare e lievitare, senza cuocere. Posso usare ancora le mie ricette o devo solo seguire quelle del ricettario?

    1. Ciao Laura,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente possa mettere a disposizione la propria esperienza ed aiutarti!

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

      1. Ciao,usa il programma 13.
        Per le ricette, io uso anche le mie, o quelle di ricettari ” normali”, anche perché quello in dotazione non è un granché. L’importante è rispettare l’ordine di immissione degli ingredienti nella MP, come da istruzioni della macchina.
        Ci vuole un po’ di pratica, ma poi diventa più semplice!
        Elena

  25. Buongiorno,

    ho intenzione di acquistare per la prima volta una macchina per il pane e avevo pensato a questa della Kenwood, perché ho letto che è tra le migliori.
    Ho solo un dubbio su una cosa che non ho capito, ma che per me costituisce un aspetto molto importante: vorrei usare farine NON bianche, e solo la pasta madre al posto del lievito “normale”.

    Ho letto però che in questo caso che ci vogliono 6/8 ore di lievitazione e mi serve sapere se i programmi di questa macchina sono personalizzabili a tal punto da consentirmi queste tempistiche di lievitazione.

    Nel caso la risposta fosse negativa, quale macchina mi consigliate per il tipo di pane che ho bisogno di fare?

    Grazie mille e complimenti per il vostro lavoro!

    1. Ciao Cristina,

      grazie mille per i complimenti!Con la Kenwood BM450 puoi personalizzare le ricette riuscendo a impostrae 3 lievitazioni (intervallate da impasti) che hanno i seguenti limiti:
      -lievitazione 1: puoi impostare dai 20 ai 60 minuti
      -partono 15 secondi di impasto (non modificabile)
      -lievitazione 2: da 0 a 2 ore
      -altri 15 sec, non modificabili, di impasto
      – lievitazione 3: fino a 2 ore

      Per un totale di 5 ore di lievitazione; ti consigliamo comunque di visionare il libretto istruzioni che puoi trovare anche sul sito della kenwood per farti un’idea.

      Altrimenti potresti vedere la Imetec Zero Gluche non ha programmi personalizzabili ma ha il programma:

      ” Pane con pasta madre (cassetta)
      Questo programma è caratterizzato da 3 lievitazioni molto lunghe che favoriscono la
      buona riuscita di quelle lavorazioni a base di poco lievito o a base di pasta madre. Ogni
      lievitazione dura 1h e 40 minuti ed è intervallata da un brevissimo reimpasto. Durata lunga:
      complessivamente 6 ore e 17 minuti. ” (per la crosta con doratura media aggiungiamo noi).

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

      1. Grazie mille, in effetti approfondendo un po’ la conoscenza su vari siti della macchina Imetec Zero Glu, sono portata a pensare che faccia più al caso mio.
        Grazie ancora. Buon lavoro.

  26. Ciao Cristina,
    Non comprare la kenwood BM450!!
    Io ce l’ho, ed è una tragedia…. Quando funziona produce ottimo pane, ma in un anno e due mesi di vita è la quarta (quarta!!!) volta che va in assistenza, con tempi di attesa piuttosto lunghi per i pezzi di ricambio e gli interventi. Praticamente ha passato, in termini di tempo, quasi metá della sua vita al centro assistenza. È costruita con materiale scadente, che non regge l’uso a cui è destinata, hanno curato solo l’estetica, per attirare l’attenzione e farla acquistare.
    Il mio consiglio è di rivolgerti ad altre marche, meno blasonate ma più attente al prodotto e al cliente.
    Buona domenica, Elena

  27. Ciao Cristina,

    Io mi trovo benissimo con la macchina e non mai avuto problemi…uso la farina integrale e la semola oltre ad utilizzare il lievito madre…il programma che uso è l’uno nonostante il tempo di lievitazione non sia tanto, il pane comunque esce perfetto e ben lievitato.

  28. Carissimi, grazie a tutti per i vostri consigli. Ho comprato la bm450, prima avevo un’Ariete molto meno costosa ed evoluta, ma avevo imparato a dosare bene gli ingredienti, il pane veniva buono. Con la bm450 non riesco a far lievitare bene il pane: rimane affossato al centro. Verso tutti i liquidi prima, uso acqua a T ambiente, metto il lievito nella fossetta della farina. Io uso il lievito madre in polvere, anche se il ricettario parla di lievito istantaneo (che io non voglio usare). Ho provato con 35g x 500g farina, 25x500g farina, 15gx500g farina! Niente! Lievita bene solo dopo il primo impasto, poi dopo i due impasti successivi non lievita molto. Voi come dosate il lievito madre in polvere? Grazie

  29. Ciao Serena,
    ho acquistato da un annetto questa macchina in sostituzione di una moulinex home bread baguettes e nella mia esperienza è risultata ad un livello assolutamente superiore come qualità del pane.
    Hai mai pensato di utilizzare i panetti di lievito di birra?
    Io utilizzo mezzo panetto di lievito di birra (circa 12-13 gr), che metto solo alla fine spezzettandolo sopra la farina e come ho detto il risultato è eccezionale!
    Ciao!
    Rita.

  30. Salve, stavo leggendo la recensione della macchina per pane Kenwood BM450 in quanto interessato all’acquisto del prodotto.
    Volevo sapere da voi, più esperti di me, se con tale apparecchio è possibile realizzare il pane utilizzando al posto del lievito la pasta madre.
    Aspettando una vostra risposta, intanto vi ringrazio.
    Gianluca

    1. Ciao Gianluca,

      ti rispondiamo come abbiamo risposto anche ad un’altro utente:

      “la Kenwood BM450 puoi personalizzare le ricette riuscendo a impostrae 3 lievitazioni (intervallate da impasti) che hanno i seguenti limiti:
      -lievitazione 1: puoi impostare dai 20 ai 60 minuti
      -partono 15 secondi di impasto (non modificabile)
      -lievitazione 2: da 0 a 2 ore
      -altri 15 sec, non modificabili, di impasto
      – lievitazione 3: fino a 2 ore

      Per un totale di 5 ore di lievitazione; ti consigliamo comunque di visionare il libretto istruzioni che puoi trovare anche sul sito della kenwood per farti un’idea.”

      Se hai intenzione di utilizzare tempi di lievitazioni più lunghi ti suggeriamo i seguenti modelli:

      Imetec Zero Glu che non ha programmi personalizzabili ma ha il programma:

      ” Pane con pasta madre (cassetta)
      Questo programma è caratterizzato da 3 lievitazioni molto lunghe che favoriscono la
      buona riuscita di quelle lavorazioni a base di poco lievito o a base di pasta madre. Ogni
      lievitazione dura 1h e 40 minuti ed è intervallata da un brevissimo reimpasto. Durata lunga:
      complessivamente 6 ore e 17 minuti. ” (per la crosta con doratura media aggiungiamo noi).”

      Oppure la Sana Smart Bread Maker Exclusive (i modelli Basic e Standard cambiano rispetto all’Exclusive gli accessori e per la Basic il materiale di rivestimento che è in teflon).E’ l’unica macchina con cui puoi selezionare tempi di impasto, lievitazione (fino a 10 ore) e temperature di cottura a tuo piacimento:

      Programmi principali
      Programma n. 1
      Programma n. 2
      Programma n. 3
      DESCRIZIONE PROGRAMMI COTTURA Impostazione tempi
      OFF=0
      Start rimandato
      Preriscaldamento
      Impost. inizio avviamento
      Impostazione temperatura preriscaldamento
      0 – 10 ore
      20 – 55 °C
      Impastatura 1
      (Knead 1)
      Impostazione tempo di impastatura
      Velocità di impastatura:
      P0=0 %, P1=10 %, P2=50 %, P3=100 %
      0 – 15 min.
      P=0, P =1, P =2, P=3
      Lievitazione 1
      (Rise 1) Impostazione tempo lievitazione
      0 – 5 ore
      20 – 55 °C
      Impastatura 2
      (Knead 2)
      Impostazione tempo di impastatura
      Velocità di impastatura:
      P0=0 %, P1=10 %, P2=50 %, P3=100 %
      0 – 15 min.
      P=0, P =1, P =2, P=3
      Lievitazione 2
      (Rise 2) Impostazione tempo lievitazione
      0 – 5 ore
      20 – 55 °C
      Cottura 1
      (Bake 1)
      Impost. tempo di cottura
      + temp. di cottura
      0 – 2 ore
      50 – 230 °C
      Cottura 2
      (Bake 2)
      Impost. tempo di cottura
      + temp. di cottura
      0 – 2 ore
      50 – 230 °C
      Cottura 3
      (Bake 3)
      Impost. tempo di cottura
      + temp. di cottura
      0 – 2 ore
      50 – 230 °C
      Ogni funzione del programma 1, 2 o 3 ha 2 passi d’impostazione (per es. tempo +
      temperatura).

      Dai un’occhiata alle istruzioni.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  31. Buongiorno.. chiedo se il cestello antiaderente si può utilizzare per l’impasto e gli altri passaggi; essendo contaria a cucinare su teflon, per la sola cottura del pane è possibile posizionare un contenitore di dimensioni simili in acciaio? grazie

    1. Ciao Lucia,

      Un cestello idoneo in acciaio, alternativo a quello “di base”, non è disponibile per questa macchina: se sei ancora in fase di decisione e non hai ancora acquistato una mdp, ti consigliamo piuttosto una macchina già fornita con cestello in acciaio, o quantomeno certificata priva di PFOA. Guarda ad esempio la DPE Alice 2, la Panasonic SD-ZB2512, la Beem 5 in 1 o la Riviera & Bar QD794A.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  32. Salve, desidero esporre il mio problema. Per alcuni mesi il pane risultava essere bello e morbido. Successivamente sempre con gli stessi ingredienti e programma, il pane risultava essere poco o per nulla lievitato. Grazie e cordiali saluti.

    1. Ciao Meri,

      Difficile capire se si tratti di un problema della macchina (scalda sempre?) o degli ingredienti, senza saperne di più. Ci verrebbe da pensare che, se la confezione di lievito è sempre la stessa già aperta, potrebbe semplicemente essere “morto” il lievito.

      Ciao!

      Il Team di Macchina-del-pane.it

    2. Ciao Meri,
      concordo in pieno!!! Io utilizzo farina che ha già una miscela di 4 lieviti naturali. Per evitare il fenomeno della mancanza di lievitazione, ho preso l’abitudine di tenere la farina in frigo durante i mesi estivi. Mi era infatti capitato di tornare dalle ferie, provare a fare il pane e scoprire che non lievitava più bene. Inizialmente anche io ho pensato ad un guasto della Kenwood, poi, dopo aver visto che scaldava e funzionava bene, ho pensato di ricomprare farina fresca ed ecco che la lievitazione è tornata perfetta ed il pane ottimo come sempre!!!
      Spero che il tuo problema sia effettivamente questo……è di facilissima soluzione!!!
      Ciao

  33. Ho avuto in passato macchine per il pane e l’unico problema è quello di realizzare un pane croccante (con della crosta). Mi chiedevo se la cottura ventilata particolare di questo modello kenwood 450 possa aiutare per ottenere un risultato ottimale. Oppure quali i vantaggi della ventilazione?

    1. Ciao Giovanni,

      ti segnaliamo alcuni feedback di utenti che hanno già acquistato e utilizzato la kenwood 450:

      … funziona benissimo il pane è sempre soffice internamente e croccante esternamente …
      …la cottura è omogenea e la crosta croccante …
      … Pane con ottima crosta croccante …
      …il pane è buonissimo e croccante …

      sono diversi post lasciati nei vari forum che descrivono la kenwood 450, pensiamo dunque che siano un’ottima risposta alla tua domanda.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

  34. Buona sera, spett.le staff,
    sono possessore da alcuni anni della MPD BM 450, l’ho acquistata per utilizzzare i programmi personalizzati di cui è dotata, ma, sinceramente non mi sono mai trovato bene.
    Dopo varie prove a vuoto, cioè senza introdurre ingredienti, ritengo che i programmi personalizzati non rispecchino quanto indicato nei vari manuali presenti on-line.
    Al fine di comprendere se mi trovo di fronte a un problema della mia MDP necessiterei sapere se: 1) l’impasto intermedio di 15 secondi è in modalità continua o discontinua. L’impasto della mia è discontinuo cioè si avvia e si ferma nei 15 secondi.
    2) nei manuali, sempre nei due impasti intermedi, è citato ” Il braccio impastatore non entra in funzione impostando a 0 lo stadio di Lievitazione 2 (oppure 3)”. Anche qui ho rilevato che il braccio impastatore non entra infunzione se la lievitazione 2 (oppure 3) è minore di 30 minuti, mentre entra in funzione in modalità discontinua se è maggiore di 30 minuti.

    Dopo parecchi insuccessi con i programmi personalizzati temo che la MDP possa essere difettosa.
    Potete cortesemente aiutarmi a capire?
    Grazie a tutti e complimenti per il forum.
    Saluti Franco.

    1. Ciao Franco,

      non possiamo rispondere a domande di utilizzo manutenzione del prodotto, ti consigliamo di contattare direttamente la casa di produzione del tuo modello, che tramite il servizio assistenza e verificare se l’apparecchio ha problemi tecnici o meno.

      Comunque, noi pubblichiamo la tua domanda in modo che altri utenti di questa community possano intervenire in tuo aiuto.

      Ciao,

      Il Team di Macchina-del-pane.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Kenwood BM450?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *